Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Fattoria

 Sardara - Partirà con il nuovo anno scolastico il progetto del Ceas Terme di Sardara

Educare alla sostenibilità a partire dalla cultura rurale, con il progetto Rural rays. Prenderà il via non appena sarà avviato il nuovo anno scolastico il progetto di educazione ambientale del Ceas (Centro di Educazione all'Ambiente e alla Sostenibilità) di Sardara, uno tra i diciannove progetti sardi recentemente finanziati con quindicimila euro ciascuno dall’assessorato regionale all'Ambiente.

Attraverso il coinvolgimento di 15 classi dell’istituto comprensivo Eleonora d’Arborea di San Gavino Monreale e alcune aziende agricole del territorio verranno effettuati interventi didattici: in aula per la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado, sui temi dell’economia circolare, e con interventi educativi sul campo, all’interno delle aziende agricole.

«Il progetto Rural Rays – ha detto Samuele Casula, referente del Ceas Terme di Sardara - costruirà nuove occasioni per sostenere il territorio nella costruzione di un disegno di sviluppo volto alla sostenibilità nelle sue tre dimensioni: economica, sociale e ambientale. Gli obiettivi generali di progetto sono volti alla sensibilizzazione della comunità ai temi dell’Obiettivo 15 del documento Onu 2015 e al tema strategico Sardegna+verde. Attraverso l’incontro tra scuole e sistemi produttivi locali si rafforza da una parte la comunità educante, facendo crescere contemporaneamente le competenze degli operatori agricoli in un’ottica di innovazione aziendale: il tutto aumentando i livelli di conoscenza della popolazione scolastica locale sui temi del ruralismo e della sostenibilità».

L’assessore all’ambiente di Sardara, Antonio Mameli, titolare anche delle deleghe alla Cultura e alle Attività produttive, ha specificato: «I destinatari del progetto sono circa 250 alunni fra scuola primaria e secondaria di secondo grado. Saranno coinvolte 2 o 3 aziende agricole, dove sono presenti giovani agricoltori con diversificazione delle attività agricole. Strategicamente il progetto abbraccia varie tematiche: dalla promozione del benessere e della salute, al risanamento di suolo aria ed acqua. Dal turismo sostenibile alla tutela della cultura e della biodiversità, dalla salvaguardia del territorio, ai sistemi di prevenzione e gestione incendi. Puntiamo sui giovani, dandogli in mano la possibilità di formarsi su temi importanti come la sostenibilità ambientale».

 

Giorgio Mancosu © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza: foto simbolo fattoria


Medio Campidano in breve

Medio Campidano - Prevenzione
L’Asl 6 del Medio Campidano in collaborazione con la Lilt (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori), organizza una serie di giornate dedicate alle visite senologiche e al confronto sul tema della prevenzione delle neoplasie mammarie.
Cinque le giornate dell’Ottobre Rosa 2022, in ospedale e nei poliambulatori del Medio Campidano, con visite senologiche gratuite, solo su appuntamento (070495558, dalle 9 alle 12.30).
Le giornate sono previste: 4 ottobre, Casa della Salute a Villacidro; 12 ottobre, Ospedale di San Gavino; 13 ottobre, Poliambulatorio di Sanluri; 18 ottobre, Poliambulatorio di Guspini; 27 ottobre, Centro di Salute a Serramanna.
Guspini - Fermo Ecocentro
Chiusura temporanea dell’Ecocentro comunale dal 29 settembre al 6 ottobre, causa avvicendamento dell'aggiudicatario dell'appalto del servizio gestione dei rifiuti solidi urbani. Il servizio di raccolta porta a porta continuerà a funzionare regolarmente nel rispetto del calendario in vigore.
Villacidro - Lotta al randagismo
Sono disponibili contributi per i proprietari di cani e gatti che sottopongono il loro animale a sterilizzazione e che presenteranno richiesta all'ufficio Protocollo del Comune (via mail, a mezzo raccomandata A/R o con consegna a mano).
Il contributo, sarà di 100 euro a cane e 60 euro a gatto, fino a esaurimento del fondo comunale stanziato (5 mila euro)
Pabillonis - Società sportive
Entro il 14 ottobre le società sportive operanti nel Comune di Pabillonis possono presentare domanda per la concessione di contributi ordinarie e straordinari. Le domande possono essere presentate via mail agli indirizzi

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

L'Ago Dolce Vita

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago