Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Casa della salute Villacidro

 Villacidro - Già aperta la procedura per reclutare i 2 nuovi medici

L'Assessorato regionale alla sanità ha risposto, con una lettera datata 1 marzo, al Comitato in difesa della Casa della salute di Villacidro , facendo presente di avere accolto la richiesta per la copertura dei posti vacanti per i medici di base.

Proprio sulla base delle sollecitazioni ricevute in tal senso, giunte in Regione da diversi fronti, l'assessorato alla sanità, ha emesso il primo dei due bandi per l’assistenza primaria, che consentirà, per quanto riguarda Villacidro, di coprire due posti da assegnare ai medici di base.

Nella missiva, la direzione dell'assessorato specifica che «a partire dal 25 febbraio, i medici interessati hanno 15 giorni di tempo per presentare istanza di assegnazione delle sedi carenti indicate per l’annualità 2018, tra le quali sono ricomprese due sedi per l’ambito di interesse di Villacidro». Il problema, quindi, è destinato a una veloce, anche se ancora parziale, risoluzione.

«Possiamo considerare il bando da poco pubblicato dalla Regione, un importante risultato ottenuto anche e soprattutto grazie all'iniziativa di mobilitazione intrapresa dal comitato, a dimostrazione che non tutto è perduto e le mobilitazioni dell'opinione pubblica hanno ancora possibilità di essere ascoltate» ha detto Marco Saiu, portavoce del comitato.

Alle iniziative del Comitato, recepite dai consiglieri comunali di minoranza, aveva fatto seguito una mozione approvata all'unanimità dal Consiglio comunale di Villacidro.

Analoghe richieste erano state avanzate in regione anche dalla Rete sarda a difesa della sanità pubblica, e sul tema c’era stata anche un’interrogazione presentata in Consiglio regionale dal gruppo Progressisti, prima firmataria la consigliera Maria Laura Orrù.


R. Isp.


Immagine in evidenza: la Casa della salute di Villacidro

Di seguito: la lettera della Direzione generale della sanità (documento scaricabile)

Lettera al Comitati

Medio Campidano in breve

San Gavino •Consulta commercianti• È stata prorogata fino al 31 gennaio la raccolta di manifestazioni di interesse per costituire la Consulta comunale per le Politiche commerciali e le Attività produttive.
Medio Campidano •Prelievi ed esami• È stato istituito un nuovo numero telefonico per la prenotazione di prelievi ed esami di laboratorio per tutti i poliambulatori del Medio Campidano: 339 8753619.

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago