Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Aula Consiliare

 Medio Campidano - Le nuove giunte dei centri maggiori

Il puzzle delle nuove amministrazioni del Medio Campidano, decise dalle urne il 10 e 11 ottobre, si va via via completando: manca all'appello quella del comune più popoloso, Villacidro, che probabilmente sarà annunciata in settimana, prima del Consiglio comunale di insediamento, convocato per giovedì prossimo.

Ieri ha avuto luogo il giuramento del sindaco di Serramanna, Littera, con la presentazione della Giunta.

A Sardara, Giorgio Zucca, rieletto sindaco del centro termale dopo 10 anni, ha nominato i suoi assessori pochi giorni dopo le elezioni: vicesindaco e assessore alla Programmazione, Bilancio, Tributi, Patrimonio, Personale, Beni culturali, Igiene del suolo, Affari legali e Contenzioso è Roberto Caddeo, capogruppo di minoranza uscente. A Paolo Zucca, sono state affidate le deleghe alle Politiche urbane, Sociali, Giovanili e all'Edilizia privata. Paola Caddeo, alla sua prima esperienza in amministrazione, ha ottenuto le deleghe per Pubblica istruzione, Cultura sarda e tradizioni locali. Ad Antonio Mameli le deleghe allo Sport, Turismo, Lavoro, Cultura, Attività produttive, Ambiente, Associazioni, Spettacoli. Il sindaco Zucca ha tenuto per sé le deleghe a Protezione civile, Barracelli, Polizia municipale, Agricoltura e Termalismo.
Due tra gli assessori, Paolo Zucca e Paola Caddeo, sono stati scelti senza tenere conto del piazzamento alle urne (41 voti in due): una scelta quindi supportata più da valutazioni tecniche che di consenso popolare.

A Villamar, paese più popoloso della Marmilla tra quelli chiamati al voto in questa tornata amministrativa, il neo sindaco Gian Luca Atzeni ha invece assegnato gli assessorati ai candidati più votati: Pietro Paschina ha ottenuto, oltre l'incarico di vicesindaco, le deleghe ai Lavori pubblici, all'Urbanistica e all'Ambiente, Marcello Cabras all'Agricoltura e allo Sport, e Pier Paolo Porcu alla Cultura, allo Spettacolo, all'Artigianato, al Commercio e al Turismo. Il sindaco assegnerà il quarto assessorato a una donna tra le non elette, ma per farlo è necessaria una revisione dello Statuto comunale, che al momento lo impedisce. Atzeni ha tenuto per sé le deleghe al Verde pubblico, Protezione Civile, ai Servizi sociali, all'Istruzione e all'Igiene pubblica, affidando poi incarichi specifici ai consiglieri della lista.

 

Redazione Il Sardington Post © Riproduzione riservata

Medio Campidano in breve

Guspini •Consiglio• Lunedì 29 novembre, alle 17,30 si terrà il Consiglio comunale. Fra i punti all'ordine del giorno, l'assegnazione di riconoscimento come Monumento nazionale a Sa Rocca Inquaddigara. (Red.)
Villacidro •Consiglio• Martedì 30 novembre, alle 19 si terrà, presso la sala consiliare del Municipio, il Consiglio comunale. I lavori saranno video trasmessi, visibili attraverso l'indirizzo comunicato sulla pagina web istituzionale.
Gonnosfanadiga •Animazione• Sono aperte le iscrizioni alle attività di animazione e laboratorio rivolte ai minori di fascia d'età 6-9 (12 posti), 10-13 (15 posti) e 14-17 (20 posti). Moduli disponibili sul sito web comunale e presso l’ufficio Servizi sociali.
Villacidro •Lotta al randagismo• Sono disponibili contributi per i proprietari di cani che sottopongono il loro animale a sterilizzazione e che presenteranno domanda di rimborso tra il 1 e il 30 novembre. Il contributo, su presentazione della ricevuta dell’operazione effettuata presso un veterinario liberamente scelto, sarà di 100 euro a cane sterilizzato (femmina o maschio) registrato all’anagrafe canina. (Red.)

MighirimighiriI ritratti di FedericaCucistorie

L'Ago

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube