Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Nuova maggioranza Serramanna

 Serramanna - Quattro assessore su cinque sono donne, vicesindaca compresa

Serramanna è pronta a ripartire dopo il commissariamento.

Con l’insediamento, stamattina, del nuovo Consiglio comunale, si apre la nuova pagina dell’amministrazione uscita dalle urne. Alla guida di questo progetto il sindaco Gabriele Littera, con lui in Giunta la vicesindaca Moralvia Montis, assessora alle Infrastrutture, Urbanistica, Edilizia, Rifiuti e Viabilità; l’assessore alla Cultura, Biblioteche, Eventi e Comunicazione, Guido Carcangiu; l'assessora all'Ambiente, Territorio, Verde pubblico, Animali e Sociale, Francesca Cossu; l'assessora alla Salute, Politiche sociali e Servizi ai cittadini, Francesca Pontis e l'assessora allo Sport, Politiche giovanili, Politiche comunitarie e al Turismo, Michela Medda.

Il sindaco ha trattenuto per sé le deleghe alla Programmazione, Lavoro e Impresa, mentre ha attribuito ai consiglieri Veronica Medda, la delega alle pari opportunità, a Maurizio Solinas, quella alla Protezione civile e a Nicola Lai, la delega all'agricoltura e viabilità rurale.

Presidente del consiglio è Marco Maccioni. Completano il gruppo di maggioranza la consigliera Elena Fadda e il giovanissimo Lorenzo Ara, classe 2003.

Nel corso del Consiglio, i rappresentanti dell’opposizione, Gigi Piano (Lista Più Serramanna) e Carlo Pahler (Serramanna Futura), hanno sottolineato nei loro interventi quanto la collaborazione sia indispensabile affinché Serramanna possa uscire dal periodo di crisi che ha determinato il recente commissariamento.

Il neo sindaco Littera aveva incentrato la sua campagna elettorale sul rilancio economico e sociale del paese del Medio Campidano, che passi da un percorso progressivo di incentivi alle piccole e medie imprese locali.
«Per realizzare una rete economica stabile, le collaborazioni sono indispensabili – ha commentato Littera - eventualmente anche attraverso l’insediamento di imprese esterne, che supportino e/o completino quelle locali».

Cultura, condivisione, socialità, imprenditorialità, sono stati i temi cardine del programma di Littera, uniti soprattutto al senso di appartenenza: sfide complicate ma destinate – come sostenuto in campagna elettorale - a volgere verso il cambiamento dei vecchi modelli di amministrazione.

E il futuro dirà se la cittadinanza, ripetutamente invitata alla partecipazione attiva, sarà pronta a rispondere.

Ilaria Piras © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza: Sindaco, assessori e consiglieri di maggioranza

Medio Campidano in breve

Medio Campidano - Donazione sangue
Affinché ci siano sempre scorte sufficienti negli ospedali, ecco gli appuntamenti per le donazioni, a cura di Avis Medio Campidano:
Serrenti domenica 15 maggio;
San Gavino (Ospedale) martedì 17 maggio;
San Gavino (Ospedale) giovedì 19 maggio;
Villanovafranca venerdì 20 maggio;
VillacidroSan Gavino (Ospedale) sabato 21 maggio;
Tuili e Sanluri domenica 22 maggio.

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago