Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Parcheggi sulla ss 126

 Arbus - L'Anas: «Sì al senso unico, ma via i parcheggi»

Ancora a rischio caos la strada principale di Arbus, la statale 126 che nella stagione balneare vede aumentare in modo considerevole i suoi volumi di traffico.

Dopo le richieste di aprile, con le quali Anas pretendeva il ripristino del doppio senso di marcia, l’amministrazione comunale era in attesa di una convocazione da parte del prefetto, che tuttavia non è arrivata. La novità è che Anas ha ora dichiarato il suo via libera al senso unico, purché senza la presenza dei parcheggi lungo la via principale. Quindi stop ai parcheggi, che durante questi anni erano stati prima a tempo e poi liberi.

«La comunicazione Anas chiede la rimozione degli stalli sosta, ma al momento, per mero errore, risultano ancora tracciati – spiega il vice sindaco Paolo Salis - attendiamo una comunicazione dalla prefettura. Se entro il 3 giugno, data del consiglio, non dovesse arrivare, chiederemo formalmente un incontro con Anas per concordare le modalità operative da seguire per tracciarli. I parcheggi servono, ora non c’è più il disco orario e alcuni vengono usati come posteggio auto e non per la mobilità urbana».

I due gruppi di opposizione hanno chiesto la convocazione del Consiglio comunale per discutere di questo problema. «Questo è il solito pasticcio nato dal modo approssimativo con cui spesso si è amministrata la cosa pubblica ad Arbus – spiega Emanuela Paschino, portavoce del gruppo autonomo Al primo posto il cittadino - se l’autorizzazione era temporanea, alla scadenza il Comune doveva munirsi di quella definitiva. Non sono favorevole al senso unico, è giusto rispettare le regole».

Il gruppo Arbus bene comune prosegue sulla strada del referendum popolare: «Se l’Anas farà scegliere il Comune – spiega il capogruppo Michele Schirru – crediamo che la scelta debba essere presa da tutti i cittadini attraverso una consultazione popolare. Se si opterà per tenere il senso unico obbligatorio per questioni di sicurezza, crediamo che debba essere migliorata tutta la viabilità secondaria, che vadano messi dei parcheggi a tempo solo in alcuni tratti ma soprattutto che questi vengano controllati».

Valentina Vinci © riproduzione riservata

Nella foto in evidenza: Parcheggi sulla ss 126

Ricerca collaboratori

Medio Campidano in breve

Pabillonis •Sterilizzazioni gratuite• Il comune ha avviato una campagna di sterilizzazione gratuita dei cani di proprietà e dei cani da gregge regolarmente microchippati. Le spese per le sterilizzazioni, da effettuarsi presso i veterinari convenzionati, e quelle per il trattamento farmacologico post operatorio, saranno completamente rimborsate dal comune, Le domande vanno presentate entro il 26 ottibre. (Red.)
Tuili •Battitura olivi comunali• Concessione gratuita del diritto di battitura degli olivi comunali. Entro mercoledì 20 ottobre è possibile presentare la domanda per ottenere il diritto alla battitura degli olivi comunali. Saranno assegnati massimo n. 10 olivi a singolo nucleo famigliare. In municipio e sul sito www.comunetuili.it sono reperibili i moduli per la presentazione delle domande. (Red.)
Arbus •Animazione minori e doposcuola• Da lunedì 11 ottobre si raccolgono le domande di iscrizione per il servizio comunale di animazione minori e doposcuola (in collaborazione con la cooperativa Sinergie di Villacidro). Le attività, gratuite, partiranno dal 21 ottobre nella ex scuola elementare di piazza San Lussorio e termineranno nel maggio 2022. Informazioni e modulistica sul sito web del comune. (Red.)
Guspini •Doposcuola• Il Cev (Centro educativo Vides) di via Palermo, sn, propone il Doposcuola "Educare insieme" che si terrà dal 3 novembre dal lunedì al giovedì, dalle 15 alle 17. L'accesso è gratuito, sono disponibili 20 posti per scuola primaria e secondaria di primo grado. Per informazioni e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (Red.)
Villacidro •Lotta al randagismo• Sono disponibili contributi per i proprietari di cani che sottopongono il loro animale a sterilizzazione e che presenteranno domanda di rimborso tra il 1 e il 30 novembre. Il contributo, su presentazione della ricevuta dell’operazione effettuata presso un veterinario liberamente scelto, sarà di 100 euro a cane sterilizzato (femmina o maschio) registrato all’anagrafe canina. (Red.)
Gonnosfanadiga •Reis• Approvato il bando per la distribuzione del Reis (reddito di inclusione sociale), per coloro che possiedono un reddito Isee inferiore ai 12mila euro. La domanda di partecipazione, per l'annualità 2021, deve essere inviata entro il 29 ottobre. (Red.)

MighirimighiriI ritratti di FedericaCucistorie

Mighirimighiri
Mighirimighiri


Leggi l'ultima riflessione:

I ritratti di Federica
Ritratti


Leggi l'ultimo ritratto:

Cucistorie
Cucistorie


Leggi l'ultima novella:

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube