Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Angelina Fosci

 Gonnosfanadiga - È la seconda "nonnina" più anziana, nel paese dei centenari

Angelina Fosci compie oggi, 102 anni: classe 1920 è nata a Gonnosfanadiga e ha sempre vissuto nel paese natale.

L’invidiabile traguardo di un secolo e due anni, è stato festeggiato in forma un po’ ridotta, per il periodo di restrizioni che stiamo vivendo e che specialmente per quanto riguarda gli anziani sconsiglia una loro esposizione a incontri ravvicinati.

È il suo secondo compleanno da quando siamo in pandemia ma Angelina Fosci, nonostante l’età si è attrezzata: «Ha fatto il secondo vaccino – ha raccontato il nipote Roberto Pinna – a breve farà il terzo ma purtroppo anche quest’anno ci sarà una festa ridotta, non possiamo rischiare. Se Dio vorrà - ha continuato Pinna - magari l’anno prossimo faremo una festa migliore: mi dispiace non poterle regalare una vera festa, con le persone che vengono a trovarla».

Il nipote vive con la nonna da qualche anno e si occupa di lei per tutto: «Prima andavamo sempre insieme in campagna – ha raccontato - ora invece usciamo in auto anche per via della situazione pandemica che ancora ci accompagna, guardare fuori dal finestrino le piace molto».

Nella sua vita, la centoduenne di Gonnosfanadiga ha sempre lavorato: aveva iniziato a 11 anni come si usava ai suoi tempi. Oltre a lavorare in campagna aveva svolto tante attività, come sarta, poi in un bar e anche presso un tabaccaio. Nonostante qualche piccolo problema, Angelina Fosci, per tutti, a Gonnosfanadiga, Nonna Angelina, a 102 anni ha una vitalità da ammirare: ma quale è il segreto della sua longevità?

«Non saprei – ha risposto il nipote – forse le abitudini alimentari. Lei non ha mai esagerato con il cibo. Fino a qualche anno fa beveva anche del vino, rigorosamente rosso, e mangiava la pizza. Ha sempre avuto la passione per il caffellatte, con i biscotti o qualche brioche morbida. Oggi la sua alimentazione tipo prevede la colazione con il caffellatte e il pane o la brioche, che non manca mai, e a volte qualche biscotto. Non fa altri spuntini nella mattinata e poi pranza direttamente: a volte mangia la pasta, patate bollite, melanzane o il brodo vegetale. A cena beve sempre il latte, con il pane o qualche biscotto».


Valentina Vinci © Riproduzione riservata


Immagine in evidenza: Angelina Fosci, contenta in auto

Medio Campidano in breve

Medio Campidano - Donazione sangue
Affinché ci siano sempre scorte sufficienti negli ospedali, ecco gli appuntamenti per le donazioni, a cura di Avis Medio Campidano:
Serrenti domenica 15 maggio;
San Gavino (Ospedale) martedì 17 maggio;
San Gavino (Ospedale) giovedì 19 maggio;
Villanovafranca venerdì 20 maggio;
VillacidroSan Gavino (Ospedale) sabato 21 maggio;
Tuili e Sanluri domenica 22 maggio.

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago