Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Festival Monreale

 San Gavino - Comunicato stampa diffuso integralmente

Il Festival letterario del Monreale continua a promuovere i libri e la cultura dedicando una tre giorni alla letteratura per ragazzi. Gli eventi, organizzati per la prima volta con uno spazio a sé rispetto all’edizione estiva del Festival, entrano nelle scuole primaria e secondaria di primo grado di San Gavino con autori e illustratori amati da giovani e meno giovani: Sonia Elisabetta Corvaglia, Daniele Nicastro, Otto Gabos, Alessandro Q. Ferrari, Luca Usai, Carlotta Cubeddu e Caterina Guagni. Il programma prevede anche un laboratorio di narrazione, un incontro di formazione organizzato in collaborazione con il sistema bibliotecario “Monte Linas”, la presentazione del libro “Posaman & Friends”, due mostre, e il tour dei murales che abbelliscono San Gavino con la guida dell’associazione culturale Skizzo.

Nata con la supervisione dei direttori artistici del Festival Giovanni Follesa e Francesca Spanu, la rassegna è curata da Daniele Mocci, Andrea Pau e Roberta Balestrucci. «I libri presentati sono stati scelti per la loro qualità, ma anche per la capacità di raccontare storie moderne, forti, che parlino a ragazzi e ragazze immersi in questi tempi difficili e affascinanti», affermano i curatori. Spazio anche agli adulti che interagiscono con i ragazzi, in particolare con l’incontro di formazione “Questo libro è per piccoli! Scrivere e comunicare per le giovani donne e i giovani uomini” destinato a insegnanti, bibliotecari, operatori culturali, comunicatori, giornalisti.

Incontri nelle scuole

Si comincia giovedì 20 ottobre con Sonia Elisabetta Corvaglia che presenterà nella scuola primaria dell’istituto comprensivo Eleonora D’Arborea due suoi libri: alle 9.30, “Quieta Quadrifoglio contro la sfortuna” e alle 11 “Cuori aperti contro la guerra”.

Venerdì 21, altri quattro eventi destinati alla scuola primaria: si inizierà alle 9.30 con Otto Gabos e il suo libro “Ridi, Romeo”, che sarà presentato anche alle 11, nella stessa scuola, a un secondo gruppo di alunni. Negli stessi orari, Daniele Nicastro incontrerà i piccoli per parlare dei suoi libri “Il ponte dei cani suicidi” (ore 9.30), “Clementina partigiana” e “Vengo io da te” (ore 11).

Sabato 22 saranno invece coinvolti i ragazzi della scuola secondaria di primo grado, divisi per classi, con quattro appuntamenti: alle 9.20 e alle 10.30, Carlotta Cubeddu e Caterina Guagni presenteranno “(Buoni) Cattivi propositi”; negli stessi orari, Alessandro Q. Ferrari presenterà “Chiedi ai sogni di fare rumore”.

Laboratori e altri incontri

Per dialogare con i ragazzi è importante usare un linguaggio a loro comprensibile. Al fine di agevolare tale confronto, venerdì 21 alle 17, nell’aula multimediale della biblioteca comunale “Faustino Onnis”, Daniele Nicastro, Alessandro Q. Ferrari, Otto Gabos, Carlotta Cubeddu, Caterina Guagni e Matteo Puggioni incontreranno insegnanti, bibliotecari, comunicatori, operatori culturali e giornalisti durante l’evento “Questo libro è da piccoli! Scrivere e comunicare per le giovani donne e i giovani uomini”. L’incontro è realizzato in collaborazione con il sistema bibliotecario Monte Linas e con il Festival Bab – Bimbi a bordo. Modereranno l’incontro Daniele Mocci e Andrea Pau.

Sabato 22 alle 16, nella casa museo Dona Maxima, Alessandro Q. Ferrari terrà il laboratorio di narrazione per romanzi, fumetto e audiovisivo “Tutto è una storia”, dedicato a ragazze e ragazzi dai 12 ai 18 anni. Il laboratorio è gratuito e gli interessati possono iscriversi (fino a esaurimento posti) inviando una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Alle 18.30, la stessa sede ospiterà la presentazione del libro “Posaman & Friends” scritto dal comico Lillo e disegnato dall’illustratore Luca Usai.

Mostre e tour

Da giovedì 20 a domenica 23, negli spazi di Casa Mereu sarà possibile visitare due esposizioni: la mostra di pitturaPercorsi” dell’artista sangavinese Giacomo Putzu, organizzata in collaborazione con l’associazione Chine Vaganti, e la mostra, curata dal museo Midi di Norbello, dedicata ai “Peanuts” (Snoopy, Charlie Brown & co.).

Le due mostre potranno essere visitate dalle 17 alle 20. Sabato e domenica sono previste anche le aperture mattutine dalle 10 alle 13.

Il 22 e il 23, nel pomeriggio, gli interessati potranno anche partecipare ai tour dei murales di San Gavino, realizzati in collaborazione con l’associazione culturale Skizzo.

L’organizzazione

L’evento è promosso dal Comune di San Gavino Monreale in collaborazione con l’Associazione Enti Locali per le Attività Culturali e di Spettacolo, l’Associazione Festival Letterario del Monreale, il Sistema Bibliotecario Monte Linas, con il sostegno della Regione Autonoma della Sardegna, dell’Assessorato della Pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport e della Fondazione di Sardegna.

 

Comunicato a cura di: ufficio stampa festivalletterariodelmonreale @ gmail.com

I comunicati stampa sono importanti, come il lavoro di chi li scrive: per questo, quando riteniamo utile divulgarne il contenuto attraverso le nostre pagine, abbiamo scelto di farlo in modo riconoscibile e distinto dagli altri articoli di nostra produzione, riportandoli integralmente, nel rispetto della filiera dell'informazione. (Redazione Il Sardington Post)

L'Ago Dolce Vita

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
28
29
30

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago