Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Interno del museo di Villanovaforru

Villanovaforru - La rinascita digitale del Parco e museo Genna Maria

Il museo entra nelle case per sopravvivere agli effetti della pandemia.
Tra i tanti settori messi in ginocchio dal Covid, il settore dei beni culturali è stato particolarmente messo a dura prova, ma mentre le porte di musei e siti archeologici sono state chiuse al pubblico a causa dell’emergenza sanitaria c’è chi, percorrendo nuove strade, cerca di reinventarsi per sopravvivere.

Così, la direzione del Museo Civico e del Parco Genna Maria di Villanovaforru , ha messo in pratica il proverbio se la montagna non va da Maometto, Maometto va alla montagna e ha cercato di portare reperti e attività del museo direttamente nelle case dei visitatori, impossibilitati ad accedere fisicamente alle strutture, tentando la strada della rinascita digitale.

Gli operatori del museo, attraverso il sito web e le pagine social del sito, raccontano e descrivono a distanza, il loro patrimonio, la storia, i reperti e gli oggetti, realizzando una visita virtuale del museo e della reggia nuragica. Non mancano ricostruzioni in 3D, video, contest fotografici, rubriche periodiche come quella del reperto del mese, quiz puzzle e tante altre soluzioni che consentono ai visitatori di interagire: un museo che si mostra sotto una nuova veste, rendendolo attraente e creando aspettative in coloro che attendono con ansia la possibilità di tornare a vestire i panni dei turisti e visitarlo di persona non appena sarà possibile.
 
«Queste misure si sono rese necessarie nel momento in cui è stato impossibile ricevere visitatori - ha detto Vilma Pilloni, responsabile della cooperativa che gestisce il parco e il museo - ci siamo rimboccati le maniche cercando ogni soluzione possibile per non scomparire del tutto dai radar dei turisti e non soccombere a questa emergenza sanitaria».

Soluzioni tra le quali figurano anche le recenti esibizioni musicali del Claudia Aru Quintet, e di Francesca Corrias con i Sunflower quartet, che si sono tenute a porte chiuse nelle stupende cornici del museo e del parco della Marmilla e trasmessi in diretta streaming: eventi nati per sperimentare forme alternative di proposta delle proprie attività.

Una rinascita digitale che può considerarsi un esperimento riuscito, a indicare che nonostante le difficoltà è possibile continuare a diffondere cultura e positività: un nuovo messaggio di fiducia e speranza.

T. Giada Podda © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza: l'interno del museo civico di Villanovaforru (www.gennamaria.it)


Medio Campidano in breve

Arbus - Confronto tra i candidati
Mercoledì 25 maggio alle ore 20,45, su Sky of Angels Tv, andrà in onda Stakeholders - verso le amministrative 2022. Interverranno i due candidati sindaco: Paolo Salis e Michele Schirru, ospiti di Alessandro Pusceddu e Roberto Leinardi.
Il pubblico potrà intervenire, inviando un messaggio Whatsapp al numero 379 1129223. La diretta sarà disponibile qui.
Samassi - Presentazione liste
Dopo la presentazione di sabato 21 maggio, al Parco Tematico, della lista SiAmo Samassi,
sabato 28 maggio alle 19,30, in piazza Resistenza, si terrà la presentazione della lista Samassi riparte .
Medio Campidano - Donazione sangue
Affinché ci siano sempre scorte sufficienti negli ospedali, ecco gli appuntamenti per le donazioni, a cura di Avis Medio Campidano:
Serrenti domenica 15 maggio;
San Gavino (Ospedale) martedì 17 maggio;
San Gavino (Ospedale) giovedì 19 maggio;
Villanovafranca venerdì 20 maggio;
VillacidroSan Gavino (Ospedale) sabato 21 maggio;
Tuili e Sanluri domenica 22 maggio.
Guspini - Microchip cani
Martedì 31 maggio, dalle 8,30 sarà attivo il servizio di applicazione del microchip identificativo sui cani di proprietà, presso l'ex ambulatorio comunale di via Don Minzoni, 109 . A cura del servizio veterinario della Asl Medio Campidano, distretto di Guspini.

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago