Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Summer Camp

 Villacidro  - Anche i bambini ucraini tra le 240 presenze al campo sportivo di via Parrocchia

Pallone, divertimento ma anche esperienza di comunità e di crescita, dove lo sport diviene modello d'inclusione e di educazione al rispetto.

Si è chiuso ieri il Summer Camp organizzato dalla scuola calcio F.c. Villacidro in collaborazione con la Villacidrese: un vero e proprio centro estivo allestito al campo sportivo comunale di via Parrocchia, dove per tre settimane si sono avvicendate circa 240 presenze, tutti bambini tra i quattro e i dodici anni. Per loro tanto sport, giochi organizzati e divertimento allo stato puro, sempre sotto gli occhi vigili ma discreti di istruttori e volontari.

«L'obbiettivo principale - ha detto Nicola Saiu, dirigente della società calcistica - visto che abbiamo un settore giovanile di centocinquanta ragazzi, era quello di garantire anche nel periodo post scolastico le condizioni perchè i bambini potessero continuare a fare attività. Ma non solo: oltre al calcio ci premeva anche trasmettere alcuni valori come la condivisione e il rispetto reciproco. E i risultati si sono visti: collaborazione, divertimento e zero atti di bullismo, che da noi non possono trovare spazio, mai».

I ragazzini hanno anche fatto esperienza di integrazione, accogliendo a più riprese otto bambini ucraini, ospiti di una comunità d'accoglienza villacidrese: l'esito è stato più che positivo, favorito dalle potenzialità offerte dal gioco e dal divertimento, che hanno facilitato convivenza e condivisione. Tra l'altro i piccoli rifugiati non si sarebbero potuti trovare meglio al campo sportivo, tra l'azzurro e il giallo che ricordano la bandiera ucraina e che sono anche i colori sociali delle due società calcistiche Football Club Villacidro e Villacidrese Calcio che nel 2019 hanno deciso di dare vita a un progetto unitario.

Durante le mattinate e i rientri pomeridiani del Summer Camp, oltre le attività sportive, sono stati previsti anche alcuni momenti in cui i bambini hanno potuto dare sfogo liberamente, ma sempre sotto l'occhio vigile di istruttori e volontari, alla loro creatività e al divertimento spontaneo, al di fuori delle attività programmate. Allo scopo nel campo sono stati messi a disposizione una serie di giochi e strutture, come alcuni gonfiabili e una dotazione di pistole ad acqua, gettonatissime tra i ragazzini.

Quattro gli istruttori federali sempre presenti, più una serie di volontari, tutti ragazzi e ragazze provenienti delle squadre del settore giovanile.

«Dopo l'esperienza dello scorso anno, che nonostante le difficoltà del periodo era stata molto apprezzata, abbiamo voluto rilanciare l'esperienza del summer camp. L'obbiettivo è quello di togliere i ragazzi dalla playstation o dalla noia indotta dalla mancanza di attività o di compagnia con i coetanei. Quest'anno poi l'integrazione con i bambini e i ragazzi ucraini è stata un'esperienza che ha ulteriormente arricchito il Summer Camp» ha commentato Giacomo Cadeddu, responsabile tecnico del progetto.

La valenza sociale dell’iniziativa è stata recepita anche da cittadini e commercianti, che hanno contribuito spontaneamente con donazioni e supporto concreto agli organizzatori: aiuti che si sono tradotti anche in una certa elasticità nella gestione delle iscrizioni, consentendo così ad alcune famiglie in difficoltà di fare partecipare anche i loro figli alle attività, con qualche facilitazione sulla retta.

Redazione I.S.P. © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza: un momento del Summer Camp, con due collaboratori che mostrano la bandiera ucraina

Di seguito: un momento di attività dei giovanissimi

Summer Camp

Medio Campidano in breve

Medio Campidano - Donazione sangue
Affinché ci siano sempre scorte sufficienti negli ospedali, ecco gli appuntamenti per le donazioni, a cura di Avis Medio Campidano:
San Gavino martedì 16 agosto;
San Gavino giovedì 18 agosto;
Villanovafranca e Serramanna venerdì 19 agosto;
Tuili e San Gavino sabato 20 agosto;
Serrenti domenica 21 agosto;
San Gavino martedì 23 agosto;
Furtei e San Gavino giovedì 25 agosto;
Sanluri venerdì 26 agosto;
San Gavino sabato 27 agosto;
Gonnosfanadiga domenica 28 agosto;
Arbus e San Gavino martedì 30 agosto;
Guspini domenica 31 agosto;

Villacidro - Mensa scolastica
Sono aperte le domande per l'iscrizione al servizio di mensa per l'anno Scolastico 2022/2023 (scuola infanzia, primaria e secondaria di primo grado).
Le domande devono essere inviate esclusivamente tramite il portale istanze on line del sito internet del Comune di Villacidro, a questo  link.
La scadenza per la persentazione delle domande è il 31 agosto.

Villamar - BibliotecaA partire dal 7 giugno il nuovo orario di apertura della biblioteca comunale sarà: mercoledì dalle 8,30 alle 13 e dalle 17 alle 20 e venerdì dalle 17 alle 20.

L'Ago Dolce Vita

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
16
17
21
29
30
31

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago