Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

 

Presentazione

 San Gavino - Aforismi e racconti nei due libri presentati alla casa museo Dona Maxima

Ieri sera, nel cortile della casa museo Dona Maxima di San Gavino, lo scrittore Marcello Atzeni ha presentato i suoi due libri Il miglio deve ancora venire e Nuotavo nel grano.
Insieme a lui sul palco, il giornalista Gigi Pittau e i due giovani attori sangavinesi Martina Cruccu e Alberto Ibba, che si sono avvicendati nella lettura di alcuni brani.

Atzeni è stato cronista per L’Unione Sarda per oltre trent’anni e nutre una passione per la scrittura e per i giochi di parole sviluppata da bambino: «l’ho ereditata da mia mamma, che si divertiva a partecipare ai giochi radiofonici che invitavano gli ascoltatori a creare e proporre alcuni slogan. Spesso i suoi venivano citati», ha raccontato l’autore, che ha poi parlato di come questo suo modo di concepire la scrittura spesso non si adattasse del tutto al suo mestiere di giornalista: «soprattutto quando si trattava di riportare i fatti di cronaca le regole erano rigide e talvolta mi stavano strette. Quando parlavo di calcio, cultura e spettacolo invece potevo giocare con le parole ed esprimere la mia vena più ironica».

Il miglio deve ancora venire - 101 crucci vari, pubblicato nel 2018 per la casa editrice Sandhi, è una raccolta di aforismi o sciollorius – come li ha definiti l’autore stesso – che rispecchia appieno questa sua capacità di trasformare antichi modi di dire, proverbi o frasi celebri in battute che strappano più di un sorriso.

A questa prima pubblicazione è seguito, nel giugno 2020 e per la stessa casa editrice, Nuotavo nel grano, una raccolta di 60 racconti che parla dell’autore, della sua famiglia, dei suoi compaesani e non solo.
«Il titolo vuole rievocare l’immagine del cosiddetto mari de bidda, perché da bambini si aveva quasi l’impressione di nuotare nei campi prima della mietitura e immergersi nelle spighe dorate mosse dal vento», ha spiegato Atzeni.

Nel corso dei racconti, si incontrano riferimenti non solo legati a Baradili, paese natale dello scrittore, ma anche, tra gli altri, a Barumini, Sanluri e Serrenti, anche se in alcuni casi la localizzazione precisa di fatti e ricordi, spesso tramandati da nonni e genitori, è lasciata all’immaginazione di chi legge.

Memoria storica, fatti di cronaca e invenzione si mescolano restituendo una nitida fotografia di un intero territorio. Il mix è anche linguistico: nel giro di una stessa frase si passa dall’italiano al sardo e all’inglese.
Sul finire della presentazione Atzeni ha anticipato qualcosa sui suoi progetti futuri: «spero di ultimare entro ottobre Il miglio deve ancora venire 2 - 102 crucci vari. Di prossima pubblicazione anche una raccolta di venti racconti tutti al femminile». Quest’ultimo progetto, col titolo Women (Donne), lo scorso anno si è classificato terzo al concorso internazionale di scrittura Italian and american playrights project.

Sabrina Abis © riproduzione riservata

Immagine in evidenza: un momento della presentazione di ieri sera alla casa museo Dona Maxima


 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

Medio Campidano in breve

Villanovaforru •Arrexini• Il 24 e 25 luglio si terrà il festival Arrexini. E’ il primo festival dedicato alla lingua e alla cultura isolana, che si pone l’obiettivo di promuovere la letteratura, la musica, il cinema e il teatro contemporaneo, utilizzando il sardo e le lingue della Sardegna. (Red.)
Guspini •Estate guspinese• Il 26 luglio è in programma, per l’Estate guspinese, “Radio clandestina”, di e con Ascanio Celestini, alle 21,30 in piazzale Anglosarda -Miniere di Montevecchio - Cantiere di Levante (max 200 posti, prenotazione obbligatoria a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
Ussaramanna •Arrexini• Il 31 luglio e il 1 agosto si terrà il festival Arrexini. E’ il primo festival dedicato alla lingua e alla cultura isolana, che si pone l’obiettivo di promuovere la letteratura, la musica, il cinema e il teatro contemporaneo, utilizzando il sardo e le lingue della Sardegna. (Red.)
Guspini •Eutanasia• Fino al 15 settembre sarà possibile sottoscrivere il quesito referendario anche nel Comune di Guspini, all’ufficio elettorale, concordando un appuntamento previa chiamata al numero 070 9760244, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12. (Red.)
Sanluri •Agevolazioni• Prorogato l’abbattimento della Tari (annualità 2020) per le utenze non domestiche fino al 31/12/2021, con percentuali dal 30% fino al 100%. Aggiunti altri codici Ateco. Prorogata la scadenza 1° rata di Imu e Tari per tutte le utenze al 16 settembre 2021 (2° rata invariata al 16.12.2021). (S.A.)
Pabillonis •Consiglio comunale• Il Consiglio Comunale è convocato per il giorno 30/07/2021, alle 18,30. All'ordine del giorno: salvaguardia degli equilibri di bilancio e immobili in regime di edilizia residenziale pubblica. (Red.)

WhatsApp

Mighir...I ritratti...Cucistorie