Sant'Antonio

 Arbus - I dettagli e il programma dei festeggiamenti in onore del santo

Si rinnova anche per il 2024 la tradizionale Festa di Sant’Antonio ad Arbus. Sabato 15 giugno si rinnoverà la tradizionale processione di Sant’Antonio che da secoli accompagna il Santo da Arbus alla frazione di Sant’Antonio di Santadi, passando per Guspini, accompagnata da numerosi fedeli, pellegrini, le Confraternite e i gruppi delle Prioresse, donne uomini e bambini nel tradizionale abito sardo, cavalieri e tracas a buoi e a motore con la musica della Banda musicale Ennio Porrino.


I festeggiamenti sono organizzati dal Comitato Sant'Antonio, la Parrocchia Sant'Antonio da Padova, la Parrocchia San Sebastiano Martire, il Comune di Arbus, ArbusTurismo e Pro Loco di Arbus, con il patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna.

Le origini della festa sono molto antiche, ma la tradizione indica che sia nata quando una statua di Sant’Antonio, alta circa sessanta centimetri, fu ritrovata nella frazione di Santadi. Da quell’accadimento, ogni anno, a giugno, si ripete il pellegrinaggio, lungo circa 40 km, uno tra i più lunghi in Europa.

Queste le parole di Don Daniele Porcu, parroco di Arbus, a poche ore dall'inizio dei festeggiamenti: «La festa ci richiama a vivere il valore della comunione e dell’unità. Se ci raduniamo attorno a Sant’Antonio, richiamiamo il messaggio che Cristo ci ha donato. Sant’Antonio porta nelle braccia il bambino Gesù e ce lo consegna. Abbandoniamo le bandiere e i tornaconti personali per riscoprire la famiglia. Ci prepariamo per questa festa con l’invito a rinnovare questo sacro appuntamento, e aggiungo il ringraziamento al Comitato, che sta gestendo l’organizzazione della Festa».


Il programma

Alle 7 ci sarà la Santa Messa nella chiesa di San Sebastiano, presieduta da monsignor Roberto Carboni e celebrata dai sacerdoti di Arbus, con il coro di San Sebastiano. Alle 8 è prevista la partenza della processione dalla chiesa, con arrivo alla sosta pranzo a Pardu Atzei in Loalità Matianni. L’arrivo del simulacro a Sant'Antonio di Santadi è previsto per le 22,15.

Il rientro ad Arbus del simulacro è previsto per martedì 18 giugno. Il percorso prevede la partenza da S. Antonio di Santadi al termine della messa delle 7, poi sosta al pranzo a Pardu Atzei alle 13, arrivo a Guspini alle 20 e ad Arbus alle 22.

Valentina Vinci (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) © Riproduzione riservata


Di seguito, la locandina della manifestazione

Locandina Sant'Antonio 2024

 

FacebookFollowersYoutube white Instagram white Twitter

 

 

WhatsApp

Appuntamenti di cultura, incontro, socialità

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
23
24
25
30
31

Medio Campidano in breve