<Buonarroti, Irlanda

 Guspini - Serramanna - Esperienza irlandese per 45 ragazzi del Medio Campidano

Vita e lavoro irlandesi per un gruppo di 45 studenti dell’Istituto Buonarroti di Guspini, che tra luglio e agosto sono volati a Dublino con la loro scuola.

A rendere possibile un'estate un po' diversa per questi studenti, è stato un progetto Pon (Programma Operativo Nazionale), con percorsi di alternanza scuola–lavoro transnazionali che prevedeva un periodo di 4 settimane presso la capitale d'Irlanda, Dublino.

Il Pon del ministero per l'Istruzione, intitolato Per la Scuola – competenze e ambienti per l'apprendimento è un piano di interventi che punta a creare un sistema d'istruzione e di formazione di elevata qualità. È finanziato dai Fondi Strutturali Europei e aveva una durata settennale, dal 2014 al 2020.

«Il progetto – ha spiegato il preside Mauro Canu – è frutto di fondi Pon del 2014 e il ministero ha consentito che non andassero persi. Un fondo di circa 180 mila euro: nessuna famiglia ha dovuto pagare per questa esperienza, permettendo a tutti di partecipare. Un’esperienza che ho fortemente voluto, nonostante le difficoltà di un viaggio simile tra lingua straniera e vita in famiglia, superate anche grazie al lavoro svolto in modo encomiabile degli accompagnatori. Durante la mattina i ragazzi hanno studiato inglese e di sera hanno svolto alternanza scuola lavoro, oltre a visitare luoghi e monumenti e anche concedersi un po’ di sano divertimento. Ci sono ancora dei fondi, speriamo di potere replicare il prossimo anno: grazie a esperienze del genere i ragazzisi aprono al mondo».


Il progetto era rivolto alle classi terze e quarte dei trienni di indirizzo dell’istituto delle sedi di Guspini e Serramanna.

Gli studenti sono stati selezionati tra i più meritevoli o dopo aver passato un piccolo esame di inglese e sono stati divisi in gruppi da 15, supportati dalle attività da tutor scolastici e aziendali. I ragazzi sono stati ospitati da famiglie irlandesi e spesati totalmente dei costi di vitto e alloggio.

«Un’esperienza molto bella e utile – ha commentato Claudia Lecca, studentessa della classe terza A – non ci siamo dovuti preoccupare di nulla grazie all'ospitalità delle famiglie irlandesi. Dal lunedì al venerdì seguivamo le lezioni e nel tempo libero siamo andati alla scoperta dei luoghi. Una cosa che mi ha colpito molto è il prezzo dell’acqua ma nonostante ciò, la presenza di distributori da cui prenderla gratis dopo aver acquistato una bottiglietta. Meno plastica e più riutilizzo».

Valentina Vinci (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza e seguente: foto di gruppo degli studenti

Buonarroti, Irlanda

FacebookFollowersYoutube white Instagram white Twitter

 

 

WhatsApp

Appuntamenti di cultura, incontro, socialità

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
11
12
13
17
18
19
20
24
25
26
27
28
29
30

Medio Campidano in breve