Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Back To The Rural

 Collinas - In corso il progetto di scambio giovanile “Back to the Rural"

Formarsi lontano da casa o in altri paesi europei, per riprende possesso dei territori rurali di provenienza: le indagini più recenti registrano un movimento formato da giovani, tra i 24 e i 35 anni, che grazie alle nuove opportunità (internet, digitale e i nuovi settori delle economie alimentare, ambientale, sociale e circolare) tornano a interessarsi di quei territori che in passato offrivano poche possibilità.

Come a Collinas, dove si sta svolgendo Back to the Rural, un progetto di scambio europeo, che va proprio nella direzione di offrire nuove opportunità ai giovani affinché possano immaginare un futuro di sviluppo nelle zone rurali.

«Lo scambio europeo - ha spiegato Carlo Coni, referente del progetto - è stato approvato nel 2020 ma a causa della pandemia abbiamo dovuto attendere due anni per poterlo realizzare compiutamente. Si tratta di un progetto che coinvolge 20 giovani provenienti da zone rurali di Armenia, Moldavia, Portogallo e Italia. Il progetto parte dalla presa d'atto delle problematiche che accomunano i vari territori rurali, le quali determinano lo scarso interesse nei giovani di vivere queste zone: l'obiettivo è invece quello di invertire questo paradigma, e rendere le realtà rurali più attrattive, facendo conoscere ai giovani europei quali sono le opportunità economiche, sociali e culturali offerte dai territori, che possono offrire così nuovi modelli di richiamo».

L'idea progettuale ha preso forma a partire dai laboratori del progetto Movidindi, realizzati per i giovani provenienti dai comuni di Collinas, Genuri e Albagiara, nell'ambito delle attività dell'agenzia locale Eurodesk di Genuri.

Francesco Sanna, sindaco di Collinas, dove i giovani resteranno fino al 16 ottobre, ha commentato l'iniziativa: «Prima di tutto voglio ringraziare Michele Tuveri, responsabile Gruppo Informale Giovanile Movidindi Youth, e tutti i giovani collinesi che hanno partecipato attivamente alla scrittura del progetto. Back to the Rural sarà per i giovani coinvolti un’occasione unica di confronto su tematiche come l’imprenditoria rurale e la creatività giovanile. Grazie al supporto dell’amministrazione comunale, i giovani alloggiano a Collinas per una settimana, seguendo le attività in programma e gli appuntamenti pubblici, che insieme alle occasioni informali saranno l’occasione ideale per interagire con la comunità locale. Domani (venerdì, ndr), a conclusione delle attività laboratoriali è previsto un incontro comunitario per raccontare provenienze ed esperienze, un modo per arricchire il nostro bagaglio di conoscenze e a nostra volta contribuire alla crescita culturale di persone che arrivano da diversi paesi europei e così crescere insieme».

 

Redazione I.S.P. © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza: Tre dei ragazzi partecipanti alla scambio internazionale, in visita alle campagne di Collinas

 

Medio Campidano in breve

Lunamatrona - Microchip cani
Martedì 6 dicembre, dalle 9 alle 11, al campo sportivo Rosa e Federico Mancosu, sarà effettuato il servizio gratuito di applicazione del microchip identificativo sui cani di proprietà, promosso dal Comune in collaborazione con il Servizio veterinario della Asl.
Prenotazioni via mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Arbus - Incontro agricoltura
Venerdi 25 novembre, alle 10,30, nella sala consiliare del Comune si terrà un incontro pubblico sulle nuove politiche agricole comunitarie. Interverranno il direttore del servizio territorio rurale Gianni Ibba e il funzionario Giambattista Monne, dell'assessorato regionale all'Agricoltura.
Villacidro - Reis
Il settore Servizio Politiche Sociali del Comune di Villacidro, ha pubblicato il bando per la formazione delle graduatorie del programma Reddito di inclusione sociale (Reis) 2022.
Le domande devono essere presentate entro le 12 del 7 dicembre 2022, via Pec, (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; via e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o consegnate a mano, all’Ufficio Protocollo.
Il bando integrale con i requisiti d’accesso e i dettagli sulle modalità di presentazione della domanda sono disponibili a questo link.
Per chi avesse la necessità di chiarimenti e informazioni, la responsabile del procedimento è reperibile al n. 334 1167414, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14 e il martedì dalle 15,30 alle 18,30.

L'Ago Dolce Vita

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
28
29
30

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago