Cat 2010

 Arbus - Un evento per turisti e arburesi. Gli organizzatori: «36 ore di divertimento assicurato»

Torna la Caccia al tesoro (Cat) estiva arburese, nove anni dopo l'ultima edizione. L’evento si svolgerà tra Piscinas e Pistis il 30 e il 31 luglio, quando si concluderà con il ritrovamento del tesoro.

I partecipanti dovranno difendere la costa arburese da un assalto corsaro e per l’occasione sarà ricostituita la legione dei Corsarios di Cerdena, formazione pirata che trova le sue origini nell’epoca degli assalti barbareschi.

«Questa – ha raccontato Roberto Floris, presidente dell’associazione organizzatrice - sarà la terza edizione della Caccia al tesoro Summer Edition. Alla prima edizione, del 2010, parteciparono 4 squadre e la si ricorda ancora oggi per il grandioso flashmob tenuto dalle squadre nello spiaggione di Torre dei Corsari, sulle note di I Gotta Feeling dei Black Eyed Peas, tra i bagnanti entusiasti». La seconda edizione si tenne nel 2013, alla quale non ne seguirono altre fino all'imminente, di fine luglio.

«L’associazione Cat Arbus Ets e il gruppo organizzatore - ha aggiunto Floris - credono che la Caccia al tesoro sulla costa arburese possa essere un volano di attrazione e visibilità per il paese, offrendo ai residenti, ma anche ai turisti, 36 ore di divertimento puro».

L’iniziativa, patrocinata anche dalla Regione Sardegna, vede tra i suoi partner il Comune di Arbus, la sezione Avis di Arbus e la Pro Loco Arbus, che per la serata del 30 luglio a Portu Maga proporrà un colorato spettacolo con le squadre partecipanti.


Qualche informazione in anteprima? «Una minaccia che ha radici antiche  - ha anticipato Floris - incombe sulla nostra costa e sui suoi tesori. Il pericolo viene dal mare e solo i cacciatori nelle vesti di Corsarios de Cerdena potranno completare la missione e salvarci da questa minaccia imminente».

Come per ogni Cat arburese, anche in questa versione estiva ci saranno prove dinamiche e rompicapo, prove fisiche e lo spettacolo finale.

Divertimento, ma anche promozione del volontariato: «Come accade in ogni estate – ha spiegato Giada Lampis, segretaria della sezione Avis di Arbus - la carenza di sangue affligge il nostro territorio e per questo motivo quest’anno non abbiamo voluto limitarci a incrementare il numero di raccolte e fare appelli alla donazione. Crediamo nella potenza delle collaborazioni tra associazioni e non solo saremo uno sponsor della Cat, come nelle edizioni passate, ma parte integrante del tema della caccia al tesoro. L'invito è quello di partecipare numerosi a questo evento non solo per divertirsi ma anche per conoscere meglio la nostra associazione, auspicando che quante più persone possibili possano presto farne parte».

Valentina Vinci (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza: la partecipatissima edizione del 2010 della Cat estiva

FacebookFollowersYoutube white Instagram white Twitter

 

 

WhatsApp

Speciale Elezioni Regionali

Le nostre interviste ai candidati presidenti - Tutti i candidati della circoscrizione Medio Campidano

Elezioni regionali

Medio Campidano in breve

 

Appuntamenti di cultura, incontro, socialità