Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Corsa contro la fame Gonnosfanadiga 2022

 Gonnosfanadiga - Nuova edizione della "Corsa contro la fame", contro spreco alimentare e malnutrizione

Sensibilizzare i ragazzi sul problema dello spreco alimentare e raccogliere fondi contro la malnutrizione: questo lo scopo della nuova edizione della Corsa contro la fame, che si è tenuta giovedì a Gonnosfanadiga, coordinata dalla docente Ivana Senis, della scuola secondaria di primo grado del paese.

Il progetto è nato all’interno delle ore di educazione civica e la manifestazione si è svolta grazie alla collaborazione di Livas (Libera Associazione Volontari del Soccorso), carabinieri, vigili urbani, Pro loco, protezione civile e barracelli di Gonnosfanadiga.

«Per questioni di distanza - ha spiegato Ivana Senis - non abbiamo corso ma proceduto con una marcia. Lo scopo della manifestazione era sensibilizzare i ragazzi alla solidarietà. Viviamo in un mondo in cui abbiamo tutto e sprechiamo tanto: volevamo fare comprendere ai ragazzi che sul pianeta ci sono purtroppo tanti bambini che davvero non hanno cibo, mentre noi ogni giorno spesso ci ritroviamo a buttare merende non finite e prodotti appena scaduti».

Prima della corsa i ragazzi si sono cimentati nella ricerca di donatori, facendosi promotori della solidarietà: dopo aver compreso la fortuna di potere contare sul cibo fresco presente ogni giorno sulle loro tavole, hanno condiviso la riflessione anche con le altre persone, invitandole a sostenere con un’offerta il progetto dell’associazione Azione contro la fame, l’organizzazione umanitaria internazionale che dal 1979 combatte le cause e le conseguenze della malnutrizione in 50 paesi del mondo e dagli anni ‘90 ha sperimentato l’utilizzo del cibo terapeutico pronto all’uso per la cura della malnutrizione acuta grave.

«I ragazzi - ha aggiunto la docente - sono stati la parte attiva del progetto. Mentre noi sprechiamo, ci sono bambini che muoiono di fame: loro non solo hanno capito ma sono riusciti anche a sensibilizzare altre persone. Sono molto orgogliosa di loro».

Alla manifestazione hanno partecipato circa cinquecento alunni di Gonnosfanadiga, accompagnati dai docenti e da qualche genitore che si è voluto unire alla causa.

«Oltre a ringraziare tutti i docenti della scuola, la dirigente Romina Di Nardi e le insegnanti della scuola primaria che hanno collaborato - ha concluso Ivana Senis – voglio anche ringraziare il nostro ex collega di educazione fisica, Fabrizio Agri, che non solo ci ha aiutato nella realizzazione del progetto, ma ha anche partecipato attivamente, nonostante oggi insegni in un’altra scuola».

Valentina Vinci © Riproduzione riservata


Immagine in evidenza: un momento della "Corsa contro la fame"

Immagine seguente: al taglio del nastro la dirigente scolastica Romina Di Nardi, tra il maresciallo dei Carabinieri, Fabrizio Pintus, e l'insegnante Ivana Senis

Corsa contro la fame Gonnosfanadiga

Medio Campidano in breve

Lunamatrona - Microchip cani
Martedì 6 dicembre, dalle 9 alle 11, al campo sportivo Rosa e Federico Mancosu, sarà effettuato il servizio gratuito di applicazione del microchip identificativo sui cani di proprietà, promosso dal Comune in collaborazione con il Servizio veterinario della Asl.
Prenotazioni via mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Arbus - Incontro agricoltura
Venerdi 25 novembre, alle 10,30, nella sala consiliare del Comune si terrà un incontro pubblico sulle nuove politiche agricole comunitarie. Interverranno il direttore del servizio territorio rurale Gianni Ibba e il funzionario Giambattista Monne, dell'assessorato regionale all'Agricoltura.
Villacidro - Reis
Il settore Servizio Politiche Sociali del Comune di Villacidro, ha pubblicato il bando per la formazione delle graduatorie del programma Reddito di inclusione sociale (Reis) 2022.
Le domande devono essere presentate entro le 12 del 7 dicembre 2022, via Pec, (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; via e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o consegnate a mano, all’Ufficio Protocollo.
Il bando integrale con i requisiti d’accesso e i dettagli sulle modalità di presentazione della domanda sono disponibili a questo link.
Per chi avesse la necessità di chiarimenti e informazioni, la responsabile del procedimento è reperibile al n. 334 1167414, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14 e il martedì dalle 15,30 alle 18,30.

L'Ago Dolce Vita

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago