Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

10 Storie

 San Gavino - Al via la nuova edizione di “10 Storie”, a cura della Caritas di Ales-Terralba

Storie di vita da conoscere, per vivere meglio. A San Gavino, nella sede del centro pastorale diocesano, in via Regina Margherita, la Caritas di Ales-Terralba, darà inizio alla seconda edizione di 10 Storie, un progetto curato dalla squadra di giovani della diocesi, rivolto alle classi quarte e quinte degli istituti superiori del territorio.

Il ciclo avrà inizio domani, 11 maggio, e tutte le puntate saranno registrate e trasmesse online sui social della Caritas diocesana e sul canale Youtube.

«Una stagione che si prevede ricca di novità - ha affermato don Marco Statzu, direttore della Caritas di Ales-Terralba - non solo per gli ospiti invitati a parlare ai ragazzi, ma anche per la possibilità di poter accogliere più classi e soprattutto di svolgere alcune attività attraverso le quali gli studenti vengono aiutati a trovare gli strumenti per fare scelte che corrispondano davvero alla loro personalità. In fondo è quello che noi chiamiamo vocazione: una miscela di esempi, ispirazione, passione e attenzione alla realtà».

L’esperienza persegue la finalità originale del progetto Abbi cura di Lui. Volti al futuro 2022, finanziato con i fondi dell’otto per mille della Chiesa cattolica.
10 Storie è una delle attività inserite nel programma, che intende offrire supporto ai ragazzi al fine di mettere a loro disposizione proposte di orientamento per lo studio e il lavoro, contribuendo a dissipare i dubbi e le incertezze che caratterizzano l’adolescenza.

Gli incontri prevedono una fase introduttiva con momenti di confronto e lavori di gruppo tra i giovani, cui seguirà l’intervista con l’ospite della serata.
Attraverso un percorso emozionale, gli incontri offriranno la preziosa testimonianza di vita degli ospiti, mettendo in luce sacrifici, risultati raggiunti e obiettivi attesi. Tutti spunti di riflessione per i ragazzi che potranno fare domande e interagire con l’ospite e con il presentatore arricchendo così l’intervista di ulteriori contributi.

Davide Curreli, coordinatore del progetto, ha aggiunto: «il format stimola nei ragazzi curiosità, suggestioni e li aiuta a porsi domande, prime fra tutte: “come potrei realizzarmi nella mia vita?" oppure "come potrei trasformare le mie idee e i miei sogni in qualcosa di reale?”. Ai ragazzi non servono risposte teoriche ma piuttosto storie di vita concreta, colme di sacrificio, passione, coraggio, impegno e senso etico».

 

Erica Pittau © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza:  una classe di studenti assieme ai curatori del progetto

Foto seguente : il presentatore Alberto Ibba assieme a Davide Garofalo, amministratore delegato di Portovesme srl

10 Storie


Medio Campidano in breve

Medio Campidano - Donazione sangue
Affinché ci siano sempre scorte sufficienti negli ospedali, ecco gli appuntamenti per le donazioni, a cura di Avis Medio Campidano:
Serrenti domenica 15 maggio;
San Gavino (Ospedale) martedì 17 maggio;
San Gavino (Ospedale) giovedì 19 maggio;
Villanovafranca venerdì 20 maggio;
VillacidroSan Gavino (Ospedale) sabato 21 maggio;
Tuili e Sanluri domenica 22 maggio.

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago