Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Arst

 Sud Sardegna - Medio Campidano  Tra loro anche 30 lavoratori residenti nel Medio Campidano

Buone notizia per 92 lavoratori del Consorzio di Bonifica della Sardegna Meridionale, tra cui anche una trentina del Medio Campidano: si è conclusa la vertenza dei lavoratori avventizi, che sono stati convocati dal Consorzio per la firma del contratto a tempo indeterminato.

Lo hanno annunciato in un comunicato le sigle sindacali Flai Cgil, Fai Cisl e Filbi Uil, a nome dei segretari generali, rispettivamente Valentina Marci e Gabriele Virdis, Emanuele Incani e Franco Pani.

«La stabilizzazione è arrivata dopo un lungo percorso che ha visto le sigle sindacali in prima linea per il raggiungimento del tanto agognato obbiettivo, attraverso diverse forme di protesta nei confronti di tutti gli organi competenti e concertazioni con gli stessi» si legge nel comunicato, che continua: «Questo traguardo restituisce dignità ai lavoratori che da trent’anni e oltre lavorano in condizione di precarietà offrendo le loro competenze e la loro professionalità al servizio del buon andamento del Consorzio per il bene di tutta la comunità».

Dopo avere espresso la loro soddisfazione per il risultato raggiunto, i sindacati scrivono: «Auspichiamo che la stessa soddisfazione possa essere raggiunta in tempi ragionevoli anche per i lavoratori del consorzio di bonifica di Oristano».

Anche dalla Regione si sottolinea lo storico risultato: «È un giorno importante – ha dichiarato l’assessora regionale dell’Agricoltura, Gabriella Murgia, presente stamattina all’incontro convocato dal presidente del Consorzio di bonifica della Sardegna meridionale, Efisio Perra, con le organizzazioni sindacali – perché portiamo finalmente a compimento un iter lungo e complesso, al quale la Giunta ha impresso una netta accelerazione stanziando le risorse necessarie, oltre due milioni di euro, e adottando le direttive per superare il blocco delle assunzioni a tempo indeterminato da parte dei Consorzi di bonifica, a tutto vantaggio dell’intero comparto agricolo regionale».


Redazione Isp © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza: un impianto del Consorzio di Bonifica (foto del sito Cbsm)


Medio Campidano in breve

Villamar •Pro Loco• È aperto il tesseramento per l'anno 2022 all'associazione Pro Loco di Villamar. Le iscrizioni si effettuano presso la sede di via Azuni, 2 (Casa Maiorchina) secondo questo calendario: martedi 18 (16,30 - 18); giovedì 20 (9,30 - 11); domenica 23 (10 - 11,30); martedì 25 (16,30 - 18); giovedì 27 (9,30 - 11); domenica 30 (10 - 11,30).
San Gavino •Consulta commercianti• È stata prorogata fino al 31 gennaio la raccolta di manifestazioni di interesse per costituire la Consulta comunale per le Politiche commerciali e le Attività produttive.
Medio Campidano •Prelievi ed esami• È stato istituito un nuovo numero telefonico per la prenotazione di prelievi ed esami di laboratorio per tutti i poliambulatori del Medio Campidano: 339 8753619.

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago