Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Zafferano

 San Gavino - Torna ad animare il paese la mostra regionale dello Zafferano

Tutto torna a tingersi di viola, come nella migliore delle tradizioni. Siamo giunti ormai al consueto periodo della fioritura di uno dei prodotti più caratteristici del territorio: lo zafferano.

San Gavino Monreale, centro cardine per eccellenza in materia di produzione e raccolta del celeberrimo fiore dagli stimmi purpurei, torna protagonista in occasione dell’attesissima sagra. Dopo due anni di difficoltà per i noti problemi legati all’emergenza pandemica, l’attesa sta per trasformarsi in realtà e prenderà il via domani la 31a edizione della Mostra dello zafferano, dove saranno molteplici le novità che attenderanno i numerosi appassionati e visitatori nella cittadina del Medio Campidano.

Novembre, come noto, è il mese del cosiddetto groffu, ovvero il periodo di massima fioritura, il quale viene atteso per un intero anno, e accolto come una festa, dall’intera popolazione. Un lungo e appassionato momento di aggregazione che coinvolge famiglie, amicizie e occasionali, i quali, di volta in volta, si approcciano alla tecnica della pulitura del prodotto.

Arrivato in Europa e poi successivamente in Italia con i conquistatori Arabi, l’oro rosso ha occupato ben presto un posto d’onore nelle tavole italiane.

Considerato anche il re delle spezie per le sue nobili caratteristiche organolettiche e nutrizionali, pare che per la produzione di un grammo di spezia occorrano circa duecento fiori, i quali vengono rigorosamente raccolti manualmente grazie a un immane lavoro di pazienza e precisione.

La manifestazione di domani, come di consueto, prevederà, oltre ai classici momenti ricreativi dedicati all’enogastronomia, vari laboratori e tour esplorativi nei luoghi più rappresentativi della lavorazione e della trasformazione del prodotto.

 

Fabio Leo © Riproduzione riservata


Per il programma della 31a Mostra dello zafferano e altri appuntamenti nel Medio Campidano visita La Dolce Vita




Medio Campidano in breve

Genuri - Corso per Oss
Riaperti fino al 30 giugno i termini di iscrizione al corso autofinanziato di mille ore per l'ottenimento della qualifica professionale di Oss, che partirà nei prossimi mesi a Genuri. Informazioni e iscrizioni sul sito dell'ente organizzatore Sosor.
Pabillonis - Mensa
Entro il 1 luglio gli utenti che intendano usufruire del servizio mensa per il prossimo anno scolastico possono presentare la relativa domanda. Tariffe e modulo sono reperibili sul sito istituzionale del Comune di Pabillonis.
Sardara - Tirocinante cercasi
C'è ancora tempo fino al 4 luglio per presentare la domanda di selezione per titoli e colloquio di un tirocinante laureato da impiegare negli uffici comunali. I requisiti sono: residenza a Sardara, disoccupazione, laurea per l'accesso agli impieghi pubblici di categoria D.
Avviso e modulistica sul sito web del comune.
Ussaramanna - Messaggistica comunale
Dal 30 giugno le comunicazioni telematiche del Comune migreranno da WhatsApp a Telegram. Lunedì e martedì 27 e 28 giugno dalle 9 alle 13, al Monte Granatico, i cittadini saranno supportati dagli operatori del servizio civile per attivare sui cellulari il nuovo canale di comunicazione.

L'Ago Dolce Vita

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago