Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Zafferano

 San Gavino - Torna ad animare il paese la mostra regionale dello Zafferano

Tutto torna a tingersi di viola, come nella migliore delle tradizioni. Siamo giunti ormai al consueto periodo della fioritura di uno dei prodotti più caratteristici del territorio: lo zafferano.

San Gavino Monreale, centro cardine per eccellenza in materia di produzione e raccolta del celeberrimo fiore dagli stimmi purpurei, torna protagonista in occasione dell’attesissima sagra. Dopo due anni di difficoltà per i noti problemi legati all’emergenza pandemica, l’attesa sta per trasformarsi in realtà e prenderà il via domani la 31a edizione della Mostra dello zafferano, dove saranno molteplici le novità che attenderanno i numerosi appassionati e visitatori nella cittadina del Medio Campidano.

Novembre, come noto, è il mese del cosiddetto groffu, ovvero il periodo di massima fioritura, il quale viene atteso per un intero anno, e accolto come una festa, dall’intera popolazione. Un lungo e appassionato momento di aggregazione che coinvolge famiglie, amicizie e occasionali, i quali, di volta in volta, si approcciano alla tecnica della pulitura del prodotto.

Arrivato in Europa e poi successivamente in Italia con i conquistatori Arabi, l’oro rosso ha occupato ben presto un posto d’onore nelle tavole italiane.

Considerato anche il re delle spezie per le sue nobili caratteristiche organolettiche e nutrizionali, pare che per la produzione di un grammo di spezia occorrano circa duecento fiori, i quali vengono rigorosamente raccolti manualmente grazie a un immane lavoro di pazienza e precisione.

La manifestazione di domani, come di consueto, prevederà, oltre ai classici momenti ricreativi dedicati all’enogastronomia, vari laboratori e tour esplorativi nei luoghi più rappresentativi della lavorazione e della trasformazione del prodotto.

 

Fabio Leo © Riproduzione riservata


Per il programma della 31a Mostra dello zafferano e altri appuntamenti nel Medio Campidano visita La Dolce Vita




Medio Campidano in breve

Lunamatrona - Microchip cani
Martedì 6 dicembre, dalle 9 alle 11, al campo sportivo Rosa e Federico Mancosu, sarà effettuato il servizio gratuito di applicazione del microchip identificativo sui cani di proprietà, promosso dal Comune in collaborazione con il Servizio veterinario della Asl.
Prenotazioni via mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Villacidro - Reis
Il settore Servizio Politiche Sociali del Comune di Villacidro, ha pubblicato il bando per la formazione delle graduatorie del programma Reddito di inclusione sociale (Reis) 2022.
Le domande devono essere presentate entro le 12 del 7 dicembre 2022, via Pec, (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; via e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o consegnate a mano, all’Ufficio Protocollo.
Il bando integrale con i requisiti d’accesso e i dettagli sulle modalità di presentazione della domanda sono disponibili a questo link.
Per chi avesse la necessità di chiarimenti e informazioni, la responsabile del procedimento è reperibile al n. 334 1167414, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14 e il martedì dalle 15,30 alle 18,30.

L'Ago Dolce Vita

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago