Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Rendering

 Sanluri  Il giovane architetto sanlurese illustra il suo progetto

Sono iniziati da circa un mese i lavori di completamento dell’androne polivalente della Scuola dell’infanzia di via Azuni, all’interno del Parco S’Arei.

Il progetto è stato realizzato da un giovane architetto sanlurese, Alessandro Matta, 28 anni e una passione, nata nello studio del padre geometra. La sua formazione passa per la triennale in Architettura all’Università di Cagliari, poi due anni al Politecnico di Milano, dove si laurea nel 2019 con una tesi sui quartieri poveri in America Latina, che gli è valsa anche la partecipazione a un convegno a Lisbona.

«Mettermi alla prova in questa progettazione è stato un percorso di arricchimento anche per me. C’è stata molta ricerca dietro questo progetto, ma sono soddisfatto del risultato finale. Sin dall’inizio la mia idea era di trasferire all’interno un po’ della natura che circonda la scuola», ha detto Matta, motivando così la scelta dei materiali e dei colori caldi, che richiamano il legno e si sposano appieno con l’ambiente esterno.«È uno spazio pensato per rispondere a tutte le esigenze di utilizzo, semplice e accogliente allo stesso tempo. Spero che i bambini possano conservarne un bel ricordo».

Poi Matta apre lo sguardo sui punti di forza architettonici di Sanluri: «il Castello, ma anche il Parco S’Arei ne sono degli esempi. A livello urbanistico, uno dei limiti è una certa resistenza all’innovazione. Le esigenze economiche tendono a prevalere sul senso architettonico e spesso si finisce col dare vita a edifici che mancano di coerenza e di attaccamento al luogo».

Una considerazione poi, il giovane architetto la fa anche sulle difficoltà che si incontrano ad affermarsi nel tentativo di contribuire al miglioramento del proprio territorio: «è difficile farsi conoscere, in questo i social possono dare una mano ed essere una vetrina importante, ma in pochi sono disposti a offrire un’opportunità e il più delle volte il lavoro non è retribuito o non lo è abbastanza».

Spunti su come procedere non mancano a Matta: «ho tante idee in mente, mi piacerebbe fare rete, collaborare con altri giovani e magari creare uno spazio espositivo in cui ciascuno possa esprimersi e mostrare il proprio talento. Quello che più apprezzo di questo lavoro è il rapporto con le persone, trovo lo scambio di opinioni stimolante e chiedo spesso il parere degli altri. Il confronto e anche le critiche aiutano a migliorare e fare un passo in avanti nella propria carriera professionale».

Intanto procede l’intervento sulla scuola: la fine dei lavori è prevista per giugno e il recupero dell’edificio, finora rimasto inutilizzato, contribuirà ad arricchire i servizi offerti da una delle poche strutture pubbliche nel Medio Campidano destinate all’accoglienza dei più piccoli.

Sabrina Abis © riproduzione riservata

Foto in evidenza: Il rendering (restituzione grafica in 3d) della struttura

Foto seguenti: Gli interni, l'architetto Alessandro Matta

Interni scuola infanzia

Alessandro Matta

 

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

Medio Campidano in breve

Villacidro •Corsi di musica• L'Associazione Musicale Santa Cecilia ha aperto le iscrizioni ai corsi 2021/22. I corsi previsti sono: propedeutica (3-9 anni), ottoni, ance, flauto, percussioni, cordofoni, archi, pianoforte e canto moderno. Per iscriversi, la segreteria è aperta da lunedì al venerdì dalle 17 alle 19, in via Parrocchia 202. (Red.)
Sanluri •Agevolazioni• Prorogato l’abbattimento della Tari (annualità 2020) per le utenze non domestiche fino al 31/12/2021, con percentuali dal 30% fino al 100%. Aggiunti altri codici Ateco. Prorogata la scadenza 1° rata di Imu e Tari per tutte le utenze al 16 settembre 2021 (2° rata invariata al 16.12.2021). (S.A.)

WhatsApp

CucistorieMighir...I ritratti...