Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Esercitazione

 Guspini - Due esercitazioni per essere pronti in caso di necessità

Due importanti esercitazioni della Protezione Civile si sono svolte a Guspini, con il Coordinamento Territoriale dei volontari del Medio Campidano e l’Ufficio territoriale della Direzione generale regionale della Protezione civile.

La prima è stata una manovra addestrativa multidisciplinare a carattere territoriale denominata Idro 2021, mentre la seconda è stata più specifica sull’utilizzo delle radio e sul loro ruolo nel caso di problemi alle linee telefoniche in emergenza, dal nome Ch.322 Vs. Vol.

L’obiettivo principale delle esercitazioni, tenute a novembre e a dicembre, è quello di mettere a disposizione le esperienze frutto delle molteplici attività addestrative, formative e di partecipazione del Coordinamento territoriale del Medio Campidano alle numerose attività di emergenza, ma anche quello di verificare l’organizzazione delle strutture di Protezione civile, le risorse disponibili e quelle mancanti, la formazione degli operatori e la divulgazione e la verifica delle procedure.

«Abbiamo ospitato le due esercitazioni - ha spiegato il vicesindaco  di Guspini Marcello Serru – a cui hanno partecipato 15 associazioni di volontariato del Medio Campidano. Il sistema di Protezione Civile del Medio Campidano è ben strutturato e funzionante da diversi anni, ma purtroppo queste esercitazioni non si facevano da molto. Come Comune siamo stati orgogliosi di avere messo a disposizione il Centro Servizi e il Pala Pip, sposando in pieno questa iniziativa: le esercitazioni servono a migliorare il sistema della Protezione Civile che riguarda tutti».

Durante la prima esercitazione è stato costituito un gruppo di lavoro composto da volontari che sono stati inseriti all’interno del Team emergenze coordinamento territoriale del Medio Campidano. Sono state realizzate la zona tenda mensa, la segreteria di campo, la sala operativa, l’area parcheggi e la sala radio.

La seconda esercitazione si è aperta con una sessione formativa per fornire nozioni tecniche sull’utilizzo delle radio all’interno della rete radio regionale di Protezione civile, per poi testarne il funzionamento pratico: ogni associazione ha inviato una squadra in un luogo prestabilito, dal quale doveva mettersi in comunicazione con la sala radio, allestita per l’occasione presso il Centro Servizi Pip.
«Durante un’emergenza – ha precisato il vicesindaco Serru – potrebbe restare solo la radio per comunicare, motivo per cui questa seconda esercitazione è stata ancora più che necessaria. Ringrazio pertanto il Coordinamento territoriale dei volontari, in particolare il presidente Salvatore Garau, e l’Ufficio territoriale della Direzione generale».

Valentina Vinci © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza: un momento dell'esercitazione “Idro 2021”

Di seguito: un momento dell'esercitazione “Ch.322 Vs. Vol”

Esercitazione

Medio Campidano in breve

Villamar •Pro Loco• È aperto il tesseramento per l'anno 2022 all'associazione Pro Loco di Villamar. Le iscrizioni si effettuano presso la sede di via Azuni, 2 (Casa Maiorchina) secondo questo calendario: martedi 18 (16,30 - 18); giovedì 20 (9,30 - 11); domenica 23 (10 - 11,30); martedì 25 (16,30 - 18); giovedì 27 (9,30 - 11); domenica 30 (10 - 11,30).
San Gavino •Consulta commercianti• È stata prorogata fino al 31 gennaio la raccolta di manifestazioni di interesse per costituire la Consulta comunale per le Politiche commerciali e le Attività produttive.
Medio Campidano •Prelievi ed esami• È stato istituito un nuovo numero telefonico per la prenotazione di prelievi ed esami di laboratorio per tutti i poliambulatori del Medio Campidano: 339 8753619.

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago