Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Depressione

 San Gavino - L’impatto del distanziamento sociale e dell’isolamento sulla salute mentale delle persone

L'isolamento e i timori legati alla pandemia hanno innescato un aumento di stati ansiosi, stress, depressione: dei traumi sociali del “male oscuro” innescato dal Covid si parlerà a San Gavino nel convegno La depressione sotto la pressione del covid.

L’incontro, patrocinato dal Comune di San Gavino, è organizzato dall’associazione Amore universale trasversale sotto la direzione scientifica della dottoressa Jeanne Thérèse Sanna, dirigente medico psichiatra del Csm (centro di Salute mentale Sanluri - San Gavino Monreale). L'appuntamento è per sabato (16 ottobre) , in occasione della Giornata europea sulla depressione 2021 promossa dall'associazione Eda Italia Onlus, al Parco Rolandi, dalle 15,30.

Informare, condividere testimonianze ed esperienze ma soprattutto combattere lo stigma e il pregiudizio che spesso si abbatte sulle persone affette da una malattia mentale: questi gli obiettivi principali dell’iniziativa.
Secondo i dati rilasciati lo scorso 8 ottobre sulla rivista Lancet, nel 2020 si è registrato, a livello mondiale, un incremento di circa il 28% dei casi di depressione maggiore (pari a 53 milioni di casi in più) e del 26% dei disturbi d’ansia (76 milioni di casi in più) direttamente riconducibili alla pandemia da Covid-19.

Inevitabile, dunque, riflettere sull’impatto che il distanziamento sociale e l’isolamento prolungato hanno avuto sulla salute mentale delle persone e, alla luce di questo, una parte dell’incontro sarà dedicata alla lettura di testimonianze, racconti brevi e poesie sul tema vicende e vissuti al tempo del covid.

«L’obiettivo di questi convegni - ha spiegato la dottoressa Sanna - che dal 2017 portiamo avanti come Csm, è quello di focalizzare l’attenzione oltre che sulla patologia, su un altro aspetto che spesso sembriamo non cogliere e cioè la parte funzionale e funzionante delle persone affette da depressione o da un disturbo mentale: non tanto sul loro stato di malessere, perché non è la malattia a identificarle o a determinare cosa riescono o non riescono a fare. Anche per questo è fondamentale il coinvolgimento della comunità, delle associazioni che offrono la loro collaborazione, degli utenti e dei familiari, perché è importante fare conoscere tutti i risvolti della malattia».

La depressione non risparmia neanche gli adolescenti: secondo l’ultimo rapporto Unicef, più di 1 adolescente su 7, tra i 10 e i 19 anni, convive con un disturbo mentale diagnosticato, e il 40% delle diagnosi sono rappresentate proprio da ansia e depressione. Un motivo in più per cercare di coinvolgere tutte le fasce di età e sensibilizzare su quanto sia importante prendersi cura della propria salute mentale: «nonostante il Csm si occupi di pazienti dai 18 anni in su, è importante che anche i più giovani partecipino a questo genere di iniziative perché spesso prevale la paura di cercare aiuto o di rivolgersi ai centri che si occupano di salute mentale, o si tende a farlo quando ormai non se ne può più fare a meno. Questo può dipendere dalla paura, ma anche dal pregiudizio di ciò che non si conosce, o dal pensare, sbagliando, che una patologia psichiatrica non sia una malattia vera e propria e non necessiti delle stesse attenzioni di una qualsiasi altra patologia», ha concluso la dirigente del Csm.

Il convegno sarà presentato da Massimiliano Nevisco, presidente dell'associazione Amore universale trasversale, e potrà essere seguito anche online, sulla pagina Facebook dell’associazione.

 

Sabrina Abis © riproduzione riservata

Di seguito, locandina del convegno

 

Locandina

Ricerca collaboratori

Medio Campidano in breve

Pabillonis •Sterilizzazioni gratuite• Il comune ha avviato una campagna di sterilizzazione gratuita dei cani di proprietà e dei cani da gregge regolarmente microchippati. Le spese per le sterilizzazioni, da effettuarsi presso i veterinari convenzionati, e quelle per il trattamento farmacologico post operatorio, saranno completamente rimborsate dal comune, Le domande vanno presentate entro il 26 ottibre. (Red.)
Tuili •Battitura olivi comunali• Concessione gratuita del diritto di battitura degli olivi comunali. Entro mercoledì 20 ottobre è possibile presentare la domanda per ottenere il diritto alla battitura degli olivi comunali. Saranno assegnati massimo n. 10 olivi a singolo nucleo famigliare. In municipio e sul sito www.comunetuili.it sono reperibili i moduli per la presentazione delle domande. (Red.)
Arbus •Animazione minori e doposcuola• Da lunedì 11 ottobre si raccolgono le domande di iscrizione per il servizio comunale di animazione minori e doposcuola (in collaborazione con la cooperativa Sinergie di Villacidro). Le attività, gratuite, partiranno dal 21 ottobre nella ex scuola elementare di piazza San Lussorio e termineranno nel maggio 2022. Informazioni e modulistica sul sito web del comune. (Red.)
Guspini •Doposcuola• Il Cev (Centro educativo Vides) di via Palermo, sn, propone il Doposcuola "Educare insieme" che si terrà dal 3 novembre dal lunedì al giovedì, dalle 15 alle 17. L'accesso è gratuito, sono disponibili 20 posti per scuola primaria e secondaria di primo grado. Per informazioni e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (Red.)
Villacidro •Lotta al randagismo• Sono disponibili contributi per i proprietari di cani che sottopongono il loro animale a sterilizzazione e che presenteranno domanda di rimborso tra il 1 e il 30 novembre. Il contributo, su presentazione della ricevuta dell’operazione effettuata presso un veterinario liberamente scelto, sarà di 100 euro a cane sterilizzato (femmina o maschio) registrato all’anagrafe canina. (Red.)
Gonnosfanadiga •Reis• Approvato il bando per la distribuzione del Reis (reddito di inclusione sociale), per coloro che possiedono un reddito Isee inferiore ai 12mila euro. La domanda di partecipazione, per l'annualità 2021, deve essere inviata entro il 29 ottobre. (Red.)

MighirimighiriI ritratti di FedericaCucistorie

Mighirimighiri
Mighirimighiri


Leggi l'ultima riflessione:

I ritratti di Federica
Ritratti


Leggi l'ultimo ritratto:

Cucistorie
Cucistorie


Leggi l'ultima novella:

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube