Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Fratino

 Arbus - Dai cartelli della Lipu al dannoso intervento "non richiesto"

Talvolta l'eccesso di cure può essere più dannoso del disinteresse.
Lo suggerisce quanto successo nel litorale di Arbus la scorsa settimana. Dopo l'intervento di Lipu, Forestas, Corpo Forestale e Comune per sensibilizzare i visitatori sulla presenza del fratino, qualcuno ha recintato uno dei luoghi di deposizione con canne e bastoncini, pensando di proteggere il piccolo trampoliere, provocando invece l'abbandono della covata.

Grazie alla collaborazione tra il Comune di Arbus, Forestas, Corpo forestale e Lipu era stato possibile individuare nella spiaggia di Torre dei Corsari una zona di nidificazione del fratino, piccolo limicolo giramondo.
È una specie facilmente riconoscibile: bianco e grigio, molto piccolo da sembrare un batuffolo di cotone. La femmina è bianca e fulva mentre il maschio ha una mascherina nera vicino agli occhi e una sorta di chierica sul capo, per questo il nome fratino.

«Il fratino è una specie che depone le sue uova nelle spiagge sarde, la sua presenza è indice di buona salute dei litorali – ha spiegato l’assessore all’Ambiente del comune di Arbus, Simone Murtas – le sue uova sono state rilevate nelle spiaggia tra Torre dei Corsari e Pistis, in località Sabbie d’oro e a Piscinas, mentre a Scivu sono tuttora in corso verifiche.
Di comune accordo con l’agenzia Forestas, il corpo forestale e la Lipu abbiamo deciso di posizionare alcuni cartelli per avvisare della presenza di questi animali: è necessario che nei pressi di queste zone si presti particolare attenzione».

Gabriele Espis, coordinatore progetto fratino di Lipu – Oristano ha detto:«nidifica nelle nostre spiagge perché è un migratore, lo fa nelle coste più selvagge ma anche nelle zone umide come lo stagno di Marceddì e di San Giovanni e la salina di Putzu Idu: per questo abbiamo sollecitato anche l'amministrazione di Arbus ad attivarsi nella protezione. Se lo avvistiamo in spiaggia il nostro consiglio è di lasciarlo in pace, lui si avvicinerà a noi perché non ha paura degli uomini, ma ha invece molta paura dei cani che sarebbe meglio tenere sempre al guinzaglio: evitiamo che il fratino oltre a contrastare i suoi predatori naturali debba vedersela anche con gli amici a quattro zampe. Continueremo a posizionare cartelli, anche in lingua inglese, in modo da tutelare questo animale, prezioso ospite delle le nostre spiagge, la cui presenza è un indicatore di biodiversità e dell stato di salute delle coste».

Valentina Vinci © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza: un fratino sulla sabbia (Archivio Foto Lipu)

  • 01_FratinoFemminaFratino femmina. (Foto Archivio Lipu)

  • 02_FratinoMaschioFratino maschio. (Foto Archivio Lipu)

  • 03_DeposizioneUovaDeposizione uova. (Foto Archivio Lipu)

  • 04_GenitoreMaschioConPulloDiQualcheGiornoGenitore maschio con pullo di qualche giorno. (Foto Archivio Lipu)

  • 05_Fratino1Rappresentanti di Lipu, Forestas, Corpo Forestale e Comune. (Foto Archivio Lipu)

  • 06_Fratino2Cartello con gli avvisi da rispettare. (Foto Archivio Lipu)



Medio Campidano in breve

Lunamatrona - Microchip cani
Martedì 6 dicembre, dalle 9 alle 11, al campo sportivo Rosa e Federico Mancosu, sarà effettuato il servizio gratuito di applicazione del microchip identificativo sui cani di proprietà, promosso dal Comune in collaborazione con il Servizio veterinario della Asl.
Prenotazioni via mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Villacidro - Reis
Il settore Servizio Politiche Sociali del Comune di Villacidro, ha pubblicato il bando per la formazione delle graduatorie del programma Reddito di inclusione sociale (Reis) 2022.
Le domande devono essere presentate entro le 12 del 7 dicembre 2022, via Pec, (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; via e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o consegnate a mano, all’Ufficio Protocollo.
Il bando integrale con i requisiti d’accesso e i dettagli sulle modalità di presentazione della domanda sono disponibili a questo link.
Per chi avesse la necessità di chiarimenti e informazioni, la responsabile del procedimento è reperibile al n. 334 1167414, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14 e il martedì dalle 15,30 alle 18,30.

L'Ago Dolce Vita

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago