Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Inaugurazione Hub Vaccinale

 Medio Campidano - Lavorerà 70 ore settimanali. In campo anche i volontari della Protezione civile

È operativo da oggi il nuovo centro vaccinale (hub) di San Gavino Monreale, che servirà tutta la popolazione del Medio Campidano.
All'inaugurazione di questa mattina, tra le autorità presenti, il sindaco di San Gavino Carlo Tomasi, l’assessore regionale all’Ambiente Gianni Lampis e il commissario straordinario della Assl di Sanluri, Alessandro Baccoli.

Il centro è situato nel piazzale Giudici Falcone e Borsellino, di fronte all’ospedale Nostra Signora di Bonaria. All’interno del padiglione, un’area coperta di mille metri quadri messa a disposizione dall’amministrazione comunale, sono state allestite dieci postazioni di vaccinazione per un potenziale, a pieno regime, di circa mille somministrazioni al giorno.
All’esterno del padiglione, è stata installata una tensostruttura, messa a disposizione dal gruppo di Protezione Civile di Barumini.

«L’igiene pubblica è stata protagonista di questo progetto: da mesi è impegnata sul campo e oggi dispone anche di una grande casa in cui lavorare - ha commentato il commissario Baccoli - con vantaggi che saranno innanzitutto numerici e organizzativi: finora abbiamo vaccinato in tante sedi diverse, con uno sforzo organizzativo importante. Con un’organizzazione più compatta prevediamo un aumento delle vaccinazioni, che ci consentirà dunque di raggiungere prima la collettività».

Oltre al personale medico e paramedico dedicato alle operazioni di vaccinazione, saranno impegnati al servizio d’ordine e al presidio della nuova struttura anche le associazioni di protezione civile del territorio provinciale, compresi 150 volontari dei sei gruppi di protezione civile dell’unione di comuni Marmilla – ovvero Barumini, Segariu, Villamar, Villanovafranca, Tuili e Ussaramanna.

«Il volontariato è stato protagonista fin dal primo intervento, da quando abbiamo organizzato la campagna di screening fino a oggi - ha aggiunto Baccoli - il Medio Campidano ha portato avanti un progetto pilota molto importante, dove le associazioni hanno raggiunto i singoli cittadini casa per casa, con un’organizzazione capillare».

Il nuovo hub vaccinale funzionerà sette giorni su sette, dalle 8,30 alle 19, per un totale di 70 ore settimanali: dapprima per le vaccinazioni dei soggetti fragili e dei cittadini tra i 60 e i 79 anni, in seguito anche degli appartenenti alle fasce più giovani.

T. Giada Podda © riproduzione riservata

Foto in evidenza: L'inaugurazione. Da sinistra, l’assessore regionale all'Ambiente Gianni Lampis, la responsabile del centro vaccinale Adelina Onnis, e il sindaco di San Gavino Carlo Tomasi

Di seguito: l'interno del centro vaccinale

Interno Hub Vaccinale


 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

Medio Campidano in breve

Villacidro •Corsi di musica• L'Associazione Musicale Santa Cecilia ha aperto le iscrizioni ai corsi 2021/22. I corsi previsti sono: propedeutica (3-9 anni), ottoni, ance, flauto, percussioni, cordofoni, archi, pianoforte e canto moderno. Per iscriversi, la segreteria è aperta da lunedì al venerdì dalle 17 alle 19, in via Parrocchia 202. (Red.)
Sanluri •Agevolazioni• Prorogato l’abbattimento della Tari (annualità 2020) per le utenze non domestiche fino al 31/12/2021, con percentuali dal 30% fino al 100%. Aggiunti altri codici Ateco. Prorogata la scadenza 1° rata di Imu e Tari per tutte le utenze al 16 settembre 2021 (2° rata invariata al 16.12.2021). (S.A.)

WhatsApp

CucistorieMighir...I ritratti...