Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Incontro Consorzio Industriale

 Medio Campidano - Al Consorzio Industiale un incontro su innovazione e finanza, con lo specialista Francesco Molinari

Innovare, anche nel Medio Campidano, si può. Anzi si deve.

Se ne è parlato oggi, alla sala conferenze del Consorzio Industriale di Villacidro (Civ), dove si è svolto l'incontro: L'innovazione in Sardegna. Guida per trasformare le buone idee in progetti solidi, condotto da Francesco Molinari, esperto di progettazione europea con oltre trent’anni di attività come coordinatore e partner di decine di progetti Ict (tecnologie dell'informazione e della comunicazione), finanziati dalla Commissione europea e in ambiti nazionali e regionali.

L'approfondimento, aperto a tutti e in particolare a imprenditori e rappresentanti di soggetti pubblici, è stato il primo passo concreto che avvia il percorso annunciato dal presidente Nicola Pirina durante l'illustrazione dei piani di indirizzo strategico dell'ente: infrastrutturazione culturale.

«Un aspetto, quello dell'informazione, senza il quale, non sarebbe possibile fare dialogare le persone, le imprese e gli enti per dare impulso a una crescita collettiva del territorio» ha detto nella sua introduzione ai lavori il presidente del Consorzio.

Per favorire questo processo, Pirina ha anticipato alcuni aspetti che caratterizzeranno il futuro prossimo dell'ente: «Sicuramente seguiranno altre iniziative sul modello di quella odierna per dare gambe all'aspetto culturale e informativo. Inoltre il consorzio potrà contare a breve su un'altra infrastrutturazione, quella digitale, che si concretizzerà nella disponibilità della fibra ottica entro la fine dell'anno, e ha in serbo di offrire un concreto vantaggio sul piano del costo dell'energia, promuovendo la realizzazione di una comunità energetica».

Nel corso della sua esposizione, Molinari ha parlato dei cardini sui quali si baseranno le nuove erogazioni di fondi europei destinati all'innovazione, sottolineando gli aspetti che maggiormente potrebbero essere confacenti al territorio del Medio Campidano e della Sardegna in generale, che sono sostanzialmente legati ai concetti di sostenibilità e responsabilità, ambientali, produttive ed economiche.

A questo proposito Francesco Molinari ha sottolineato il momento in cui per l'innovazione diventa strategico l'intervento pubblico: «chi investe nell'innovazione sa che deve fare i conti con la fase della Death Valley (letteralmente Valle della Morte, ndr), il momento maggiormente critico per l'innovazione, cioè la fase in cui gli investimenti iniziano a scarseggiare e non si è ancora raggiunto il punto in cui il progetto finanziato possa cominciare a generare profitti: è durante questo momento critico, dove la maggior parte degli investitori non può più reggere la scommessa, che diviene fondamentale il ruolo dell'intervento pubblico».

All'esposizione di Molinari sono seguite interessanti riflessioni, incentrate soprattutto sulla peculiarità del territorio del Medio Campidano, come sottolineato dal sindaco di Villacidro Federico Sollai, che ha riportato alla discussione le condizioni di sofferenza di tante imprese della zona: «molti imprenditori devono pensare più a sopravvivere che a innovare, perché c'è ancora troppo scollegamento tra le opportunità offerte dai nuovi scenari e le esigenze di sopravvivenza con le quali le aziende devono combattere quotidianamente».

Temi aperti e che saranno prossimamente affrontati in nuovi incontri promossi dal Civ, che mettono in luce quanto sia forte la necessità di fare informazione e diffondere la cultura dell'innovazione nel territorio.

Oltre a costituire un'opportunità in questo senso, l'incontro di oggi ha tuttavia evidenziato anche una nota dolente: la mancata adesione di alcuni soggetti, privati e pubblici, tra coloro che avevano annunciato, prenotandosi, la loro partecipazione, la dice lunga su quanto ci sia ancora da lavorare sull'aspetto culturale e sulla consapevolezza che non ci possa essere innovazione e stabilità economica senza un'adeguata informazione e conoscenza delle attuali problematiche e opportunità.

 

Redazione Sardington Post © riproduzione riservata

Nell'immagine in evidenza: Francesco Molinari durante la sua esposizione

Medio Campidano in breve

Medio Campidano - Donazione sangue
Affinché ci siano sempre scorte sufficienti negli ospedali, ecco gli appuntamenti per le donazioni, a cura di Avis Medio Campidano:
San Gavino martedì 16 agosto;
San Gavino giovedì 18 agosto;
Villanovafranca e Serramanna venerdì 19 agosto;
Tuili e San Gavino sabato 20 agosto;
Serrenti domenica 21 agosto;
San Gavino martedì 23 agosto;
Furtei e San Gavino giovedì 25 agosto;
Sanluri venerdì 26 agosto;
San Gavino sabato 27 agosto;
Gonnosfanadiga domenica 28 agosto;
Arbus e San Gavino martedì 30 agosto;
Guspini domenica 31 agosto;

Villacidro - Mensa scolastica
Sono aperte le domande per l'iscrizione al servizio di mensa per l'anno Scolastico 2022/2023 (scuola infanzia, primaria e secondaria di primo grado).
Le domande devono essere inviate esclusivamente tramite il portale istanze on line del sito internet del Comune di Villacidro, a questo  link.
La scadenza per la persentazione delle domande è il 31 agosto.

Villamar - BibliotecaA partire dal 7 giugno il nuovo orario di apertura della biblioteca comunale sarà: mercoledì dalle 8,30 alle 13 e dalle 17 alle 20 e venerdì dalle 17 alle 20.

L'Ago Dolce Vita

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
16
17
21
29
30
31

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago