Guspini Municipio

 Guspini - Importante contributo regionale per la progettazione degli interventi

Adeguare i canali di smaltimento delle acque del territorio di Guspini per risolvere i disagi causati non di rado dalle forti precipitazioni: ci sono le risorse per la progettazione.

La Regione ha deliberato poco prima del termine del 2022 un contributo di 230mila euro per la progettazione di «Interventi di mitigazione del rischio idraulico conseguente al canale tombato del rio Cabras e i canali di smaltimento delle acque in ambito urbano in località Su Legau».

Il contributo è stato concesso in risposta a una richiesta del comune di Guspini, corredata da uno studio di fattibilità elaborato assieme all’ufficio tecnico, per realizzare interventi di adeguamento dei canali di smaltimento delle acque località Su Legau e dintorni.

Si tratterebbe di potenziare la raccolta delle acque dell’attuale canale tombato realizzando in suo supporto un nuovo ulteriore sistema di raccolta delle acque meteoriche. «All’interno del centro urbano di Guspini - ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici Marcello Serru - esistono dei canali tombati e alcune zone suscettibili di allagamenti in caso di precipitazioni intense. In particolare, il Rio Cabras attraversa la zona di Su Legau arrivando al quartiere di Is Boinargius, lambendo la lottizzazione C3V verso via Malagoli e dintorni, causando talvolta locali allagamenti e disagi. Questa situazione ha visto l’amministrazione e l’ufficio tecnico impegnati a trovare soluzioni immediate per alleviare il problema, ma al contempo ci si è impegnati alla ricerca di soluzioni definitive».

Il lavoro svolto finora, utilizzando unicamente le risorse comunali, ha portato alla redazione dello studio di fattibilità, che ha quantificato in oltre 2,5 milioni di euro il costo degli interventi previsti.

«Purtroppo tali importi sono fuori dalla portata del bilancio comunale, lo studio è stato quindi mandato all’assessorato ai lavori pubblici della regione per una richiesta di finanziamento dei lavori» ha spiegato Serru.

Il finanziamento ottenuto consentirà di sviluppare la progettazione fino al livello cantierabile, per la realizzazione dei lavori servirà un ulteriore contributo: «Ci metteremo subito al lavoro - ha concluso l'assessore Serru - per realizzare la migliore progettazione che possa risolvere il problema che da sempre preoccupa i residenti e l’amministrazione».

Red. Isp © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza: palazzo comunale di Guspini (foto sito istituzinale Comune di Guspini)

FacebookFollowersYoutube white Instagram white Twitter

 

 

WhatsApp

Speciale Elezioni Regionali

Le nostre interviste ai candidati presidenti - Tutti i candidati della circoscrizione Medio Campidano

Elezioni regionali

Medio Campidano in breve

 

Appuntamenti di cultura, incontro, socialità