Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Arbus

 Arbus - I commenti dei gruppi consiliari all'indomani dello sgretolamento della maggioranza

Dissolta ieri la maggioranza di Arbus, dopo le dimissioni dell’assessora al Turismo Michela Dessì e delle consigliere Elide Caddeo e Maria Cristina Serpi.

Il sindaco Andrea Concas resta con otto consiglieri contro i nove degli altri gruppi.
Abbiamo raccolto i commenti del giorno dopo, dai vari gruppi che hanno assistito allo sfilarsi delle tre consigliere di LiberaMente.

Si è espressa così Emanuela Paschino, del gruppo di minoranza Al primo posto il cittadino, dimessasi dalla maggioranza con la quale era stata eletta, già dal primo Consiglio comunale: «Dopo la fuoriuscita di LiberaMente dalla maggioranza, non posso non constatare che il sindaco non ha più i numeri per governare. E una maggioranza che non ha i numeri e che quindi non può più garantire la governabilità del Paese, non può che assumersi la responsabilità di rassegnare le dimissioni».

Per il capogruppo di minoranza Arbus bene comune, Michele Schirru: «Pensiamo che un eventuale commissariamento debba essere breve e che a maggio si debba andare a elezioni, restituendo la parola ai cittadini di Arbus. Il mandato è finito, queste saranno ore di riflessione: è importante non perdere tempo e tenersi fuori da polemiche inutili. Chiediamo che la giunta deliberi il mantenimento dell’impegno per la partecipazione al progetto della la Fondazione con il Sud».
Sulla vicenda, dalla ex maggioranza, giungono le parole del sindaco Andrea Concas, già divulgate in un comunicato: «Le dimissioni non sono state una sorpresa. Le divergenze sono nate subito dopo aver vinto le elezioni. Dessì avrebbe voluto essere la mia vice, pur non essendo la più votata. Poi, in questi 15 mesi ,la spaccatura è cresciuta. Il gruppo coeso e motivato che mi ha voluto come guida non c’è più. Troppi malumori, anche nelle piccolezze. La goccia che ha fatto traboccare il vaso sono i parcheggi di Piscinas inseriti nel progetto Ecoparco, dove il mio gruppo ha cercato di salvare il progetto come ci hanno chiesto coloro che hanno lavorato. Eliminato solo Pozzo Gal, l’ex scuola elementare e la Ztl per Piscinas. Non mi aspettavo che si mandasse tutto all’aria. Sono pronto a rimettere il mandato davanti al Consiglio comunale, nel massimo rispetto istituzionale. Tutto accade nel bel mezzo della crisi Covid. Io stesso sono ancora positivo».

 

Valentina Vinci © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza: una panoramica di Arbus (foto di Sebastiano Dessanay, dal sito 377 project)

Medio Campidano in breve

Medio Campidano - Donazione sangue
Affinché ci siano sempre scorte sufficienti negli ospedali, ecco gli appuntamenti per le donazioni, a cura di Avis Medio Campidano:
Serrenti domenica 15 maggio;
San Gavino (Ospedale) martedì 17 maggio;
San Gavino (Ospedale) giovedì 19 maggio;
Villanovafranca venerdì 20 maggio;
VillacidroSan Gavino (Ospedale) sabato 21 maggio;
Tuili e Sanluri domenica 22 maggio.

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago