Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Chiusura

 Gonnosfanadiga - La difesa della quiete pubblica tra le motivazioni dell'ordinanza

Si accorciano le notti di Gonnosfanadiga. Con un'ordinanza il sindaco Andrea Floris ha disposto una nuova disciplina oraria alla somministrazione di alimenti e bevande al pubblico: fino alla fine di maggio, locali, chioschi e circoli privati dovranno abbassare le serrande al massimo all'una di notte e potranno riaprire solo dopo le cinque della mattina.

L'ordinanza richiama anche, durante le ore di apertura dei locali, all'osservanza delle norme sui limiti di rumorosità per quanto riguarda l'utilizzo di apparecchi radiotelevisivi, impianti sonori e intrattenimenti musicali.

Si legge, nel testo della stessa ordinanza, che tra le motivazioni che l'hanno ispirata, figurano anche «segnalazioni da parte di cittadini che lamentano disagi causati prevalentemente dallo svolgimento di attività nelle pertinenze esterne ai locali, dai comportamenti di alcuni avventori che non rispettano le norme di igiene e decoro urbano e disturbano la quiete pubblica con schiamazzi ed altri rumori molesti, stazionando sulle aree pubbliche nelle immediate vicinanze degli esercizi».

Stante l'attuale situazione di diffusione della pandemia, non potevano evidentemente mancare anche i riferimenti sul rischio di assembramenti: nel testo dell'ordinanza si segnala infatti che «sussiste un oggettivo pericolo di diffusione del virus all’interno del territorio comunale, in particolare nelle aree più frequentate, ovvero nei pressi dei pubblici esercizi».

Immediate le reazioni all’emanazione dell’ordinanza che subito sono comparse sui vari canali social. Commenti, come spesso accade, di segno opposto: alcuni cittadini apprezzano la decisione confidando in una migliore quiete nelle ore notturne, altri lamentano l’inutilità della misura, che causerebbe un esodo notturno da Gonnosfanadiga, specialmente da parte dei più giovani.

R. Isp. © Riproduzione riservata

Medio Campidano in breve

Lunamatrona - Microchip cani
Martedì 6 dicembre, dalle 9 alle 11, al campo sportivo Rosa e Federico Mancosu, sarà effettuato il servizio gratuito di applicazione del microchip identificativo sui cani di proprietà, promosso dal Comune in collaborazione con il Servizio veterinario della Asl.
Prenotazioni via mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Arbus - Incontro agricoltura
Venerdi 25 novembre, alle 10,30, nella sala consiliare del Comune si terrà un incontro pubblico sulle nuove politiche agricole comunitarie. Interverranno il direttore del servizio territorio rurale Gianni Ibba e il funzionario Giambattista Monne, dell'assessorato regionale all'Agricoltura.
Villacidro - Reis
Il settore Servizio Politiche Sociali del Comune di Villacidro, ha pubblicato il bando per la formazione delle graduatorie del programma Reddito di inclusione sociale (Reis) 2022.
Le domande devono essere presentate entro le 12 del 7 dicembre 2022, via Pec, (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; via e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o consegnate a mano, all’Ufficio Protocollo.
Il bando integrale con i requisiti d’accesso e i dettagli sulle modalità di presentazione della domanda sono disponibili a questo link.
Per chi avesse la necessità di chiarimenti e informazioni, la responsabile del procedimento è reperibile al n. 334 1167414, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14 e il martedì dalle 15,30 alle 18,30.

L'Ago Dolce Vita

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
28
29
30

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago