Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Retro palestra

 Arbus - La minoranza: «Ben venga il cambio di rotta della Regione»

La palestra comunale di via Stadio, ad Arbus, vedrà finalmente le sue pareti rinnovate e ammodernate, a tantissimi anni di distanza dalla sua edificazione, dopo la quale alcun grande intervento era mai stato eseguito.

«Potremo ristrutturare da cima a fondo la palestra – ha spiegato l’assessora alla Cultura Alessandra Peddis - ci saranno nuovi infissi, l’impianto di riscaldamento e l’adeguamento della struttura per l’eliminazione delle barriere architettoniche. Il progetto è di 358 mila euro: l’assessorato regionale all’Istruzione concederà 164 mila euro e il resto verrà finanziato dal Comune attraverso i fondi delle servitù militari e altri fondi comunali. Il 27 dicembre la regione Sardegna ha concesso inoltre altri 95 mila euro per il plesso scolastico principale e con questi soldi sistemeremo le infiltrazioni dal tetto, gli infissi e le tapparelle. Nel 2021 abbiamo provveduto a deliberare il finanziamento che la scuola riceve ogni anno dal Comune, a inizio dell’anno anziché alla fine, per noi è stata una grande soddisfazione. Questo risultato è stato ottenuto anche grazie alla Regione che ha ascoltato le nostre richieste».

Per il capogruppo Michele Schirru, del gruppo di minoranza Arbus Bene Comune: «La riqualificazione della palestra è una buona notizia, speriamo che i tempi non siano lunghi come quelli per il Palazzetto. Quando i fondi Iscola (programma straordinario della Regione per la scuola sarda, ndr) erano stati chiesti dalla nostra amministrazione, ci era stato risposto che la struttura non faceva parte del plesso della scuola: ben venga il cambio di rotta della Regione».

La palestra fa parte del plesso scolastico dell’Istituto comprensivo Pietro Leo e fino a pochi mesi fa veniva utilizzata anche da alcune società sportive arburesi. Nel 2018 il comune aveva concesso, in comodato d’uso, il campetto esterno all’associazione sportiva Pallacanestro Arbus, che si è così occupata della ristrutturazione. Durante gli anni le opere eseguite sono state solo la sostituzione di alcuni vetri dei finestroni del campo e la messa in sicurezza di alcune prese elettriche.

«La palestra si trova oggi nel più forte degrado - ha ricordato l’assessora Peddis - quello che salta all’occhio è che non ci sono mai stati grandi interventi di ristrutturazione, la palestra è tale e quale a come l’hanno conosciuta anche i genitori degli attuali alunni. I cornicioni stanno cadendo, ci sono infiltrazioni d'acqua, bagni e spogliatoi sono ormai distrutti».

Dal 2012 al 2019 la palestra comunale era stata usata anche dalla società Pallacanestro Arbus: «Siamo molto felici di questa notizia – ha spiegato il presidente Agostino Pilia - personalmente aspetto questo intervento da 30 anni, speriamo che il progetto comprenda anche il servizio igienico per il campo esterno. Il campo lo abbiamo in gestione e ne concediamo l’utilizzo anche alla scuola che così potrebbe farne uso senza necessità di entrare nello spazio chiuso».

Valentina Vinci © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza: Il retro della palestra e il campo da basket


Medio Campidano in breve

Villamar •Pro Loco• È aperto il tesseramento per l'anno 2022 all'associazione Pro Loco di Villamar. Le iscrizioni si effettuano presso la sede di via Azuni, 2 (Casa Maiorchina) secondo questo calendario: martedi 18 (16,30 - 18); giovedì 20 (9,30 - 11); domenica 23 (10 - 11,30); martedì 25 (16,30 - 18); giovedì 27 (9,30 - 11); domenica 30 (10 - 11,30).
San Gavino •Consulta commercianti• È stata prorogata fino al 31 gennaio la raccolta di manifestazioni di interesse per costituire la Consulta comunale per le Politiche commerciali e le Attività produttive.
Medio Campidano •Prelievi ed esami• È stato istituito un nuovo numero telefonico per la prenotazione di prelievi ed esami di laboratorio per tutti i poliambulatori del Medio Campidano: 339 8753619.

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago