Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Targa sede Unione dei comuni Marmilla

 Marmilla - Al via le grandi manovre per sfruttare le due opportunità

Due nuove e importanti sfide per l’Unione dei comuni Marmilla: il Piano nazionale di ripresa e resilienza e il nuovo Distretto rurale. È quanto è emerso in occasione della riunione degli amministratori locali che si è tenuta il 7 dicembre scorso nella sede dell'Unione, a Sanluri.

Alla presenza del presidente Marco Pisanu, di Gualtiero Medda, in rappresentanza della società di consulenza e progettazione europea Tag 18 e del responsabile del Servizio ambiente dell'Unione, Valerio Porcu, sono state messe in chiaro le procedure di partecipazione ai bandi del Pnrr e in particolare le aree di intervento.

Proprio su quest'ultimo aspetto gli amministratori presenti hanno avanzato le loro proposte e i loro progetti, i quali saranno definiti attraverso incontri mirati «comune per comune», come annunciato dal presidente Pisanu. Si tratta di due opportunità, quella per il distretto rurale e per il territorio, che gli amministratori locali dei diciotto comuni dell’area, potranno sfruttare per il rilancio economico della zona interna.
«Si tratta di due importanti obiettivi che riusciremo a centrare con la piena condivisione – ha dichiarato il presidente dell’Unione Marco Pisanu – non mancherà la cooperazione da parte di tutte le amministrazioni locali e degli operatori del territorio coinvolti».

Il primo incontro, in programma lunedì 13 dicembre alle 16,30 nell’aula consiliare di Lunamatrona, vedrà protagoniste le imprese e tutte le realtà sociali ed economiche del territorio, le quali potranno contare sul supporto tecnico dell’agenzia regionale Laore.

Nel frattempo è mutato l’assetto dell’ente, con il recente rinnovo della Giunta.
L'assemblea dei sindaci e degli amministratori dell'Unione dei comuni della Marmilla, che si è riunita lo scorso primo dicembre nella Sala convegni del Museo del territorio Sa Corona Arrubia, ha eletto i nuovi componenti sulla base delle indicazioni fornite dall'ultima tornata elettorale amministrativa dell'ottobre scorso, che ha interessato sette municipilità dell'ente territoriale.

Sono entrati a fare parte dell’esecutivo il sindaco di Turri Martino Picchedda e la consigliera di Lunamatrona Simona Setzu. I due nuovi ingressi andranno ad integrare la composizione della Giunta dell'Unione, che annovera oltre al presidente Marco Pisanu, il sindaco di Segariu Andrea Fenu, il vicesindaco di Gesturi Alberto Pusceddu e dall'assessore di Furtei Paolo Caddeu.

Fabio Leo © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza: ingresso della sede dell'Unione, a Sanluri

Medio Campidano in breve

Medio Campidano - Donazione sangue
Affinché ci siano sempre scorte sufficienti negli ospedali, ecco gli appuntamenti per le donazioni, a cura di Avis Medio Campidano:
Serrenti domenica 15 maggio;
San Gavino (Ospedale) martedì 17 maggio;
San Gavino (Ospedale) giovedì 19 maggio;
Villanovafranca venerdì 20 maggio;
VillacidroSan Gavino (Ospedale) sabato 21 maggio;
Tuili e Sanluri domenica 22 maggio.

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago