Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Consigliera Serpi

 Arbus - Optano per l'autonomia dal gruppo originario Serpi, Dessì e Caddeo

Gelo in Aula (in tutti i sensi, vista la temperatura) ieri sera per il Consiglio comunale di Arbus, che ha visto nascere una nuova configurazione della maggioranza, che non conta più su un solo gruppo.

Tra i punti all’ordine del giorno, la surroga del consigliere Angelo Dessì (dimesso il 26 ottobre) e l’ingresso della nuova consigliera Maria Cristina Serpi, che ha subito riservato una sorpresa all’Aula:«Voglio assumere una posizione di equidistanza, che mi consenta di valutare la situazione politica e amministrativa in atto».

La consigliera Serpi ha anche rinnovato il sostegno al sindaco Andrea Concas, ma non senza evidenziare alcune criticità: «Arbus ha bisogno di coraggio, innovazione e di persone che si attivino. Ho potuto constatare che nei primi cento giorni sono state disattese le promesse, anche nei confronti di chi ci ha dato fiducia. Il mio auspicio è che si possa ricomporre una linea unitaria per il paese, all’interno della maggioranza e del consiglio comunale che si possa ritrovare la collegialità».

Anche l’assessora al Turismo Michela Dessì e la consigliera Elide Caddeo, pur rinnovando la fiducia al sindaco hanno annunciato di volere prendere le distanze dall’attuale assetto politico e costituire gruppi autonomi.

«Per mesi – ha detto Michela Dessì - ho fatto tentativi di coinvolgimento e dialogo. Ricopro questo ruolo sulla base delle 357 preferenze che gli arburesi mi hanno attribuito, nel primo consiglio comunale ho ribadito di voler accompagnare questo gruppo, dando la possibilità a chi aveva più esperienza di fare il vicesindaco, rinunciando a quel posto e anche ad alcune deleghe, facendo 10 passi in avanti nei confronti di tutti per il bene del gruppo. Le delusioni partono da molto lontano: ho lavorato in questi mesi per dare l'importanza e le risorse che meritano ai tre assessorati che mi sono stati attribuiti a pacchetto: fondamentalmente ciò che era rimasto dopo la spartizione, storicamente tutti senza portafoglio. In tutti questi mesi qualcuno o qualcosa ha provato a contrastare le mie idee, ma continuerò a lavorare all’interno della maggioranza, se le condizioni lo permetteranno. Non mi sono candidata per fare la valletta ma per portare le mie competenze qui».

La consigliera Caddeo, ha annunciato anche le sue dimissioni dall'incarico di capogruppo: «Dopo qualche mese è venuto meno l’entusiasmo. La prima questione che ci ha portato ad esprimere pareri contrapposti sono stati i parcheggi di Scivu e l’ecoparco di Piscinas. Ho notato mancanza di dialogo e poca voglia di coinvolgimento, spesso non ricevevo nemmeno risposta al telefono. Sono molto dispiaciuta per l’uscita del consigliere Angelo Dessì dal Consiglio: a parte le motivazioni familiari, il clima poco sereno non deve averlo incentivato a restare».

Successivamente nel corso del consiglio comunale le consigliere Dessì, Caddeo e Serpi hanno comunicato l’intenzione di confluire in uno stesso gruppo autonomo.

Fuori aula, a freddo, l’assessora Dessì ha aggiunto: «Non rimetterò il mandato. Questa, anzi, rappresenta ancora di più l’occasione per servire al meglio il nostro comune, e anche per chi non ha avuto coraggio. L’obbiettivo è arrivare a una idea condivisa, parlare e decidere prima. Nessuno alzerà più la mano per partito preso».

 

Valentina Vinci © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza: un intervento della consigliera Maria Cristina Crespi, subentrata ad Angelo Dessì
(fotogramma tratto dalla diretta realizzata da Sky of Angels TV)

Medio Campidano in breve

Medio Campidano - Prevenzione
L’Asl 6 del Medio Campidano in collaborazione con la Lilt (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori), organizza una serie di giornate dedicate alle visite senologiche e al confronto sul tema della prevenzione delle neoplasie mammarie.
Cinque le giornate dell’Ottobre Rosa 2022, in ospedale e nei poliambulatori del Medio Campidano, con visite senologiche gratuite, solo su appuntamento (070495558, dalle 9 alle 12.30).
Le giornate sono previste: 4 ottobre, Casa della Salute a Villacidro; 12 ottobre, Ospedale di San Gavino; 13 ottobre, Poliambulatorio di Sanluri; 18 ottobre, Poliambulatorio di Guspini; 27 ottobre, Centro di Salute a Serramanna.
Guspini - Fermo Ecocentro
Chiusura temporanea dell’Ecocentro comunale dal 29 settembre al 6 ottobre, causa avvicendamento dell'aggiudicatario dell'appalto del servizio gestione dei rifiuti solidi urbani. Il servizio di raccolta porta a porta continuerà a funzionare regolarmente nel rispetto del calendario in vigore.
Villacidro - Lotta al randagismo
Sono disponibili contributi per i proprietari di cani e gatti che sottopongono il loro animale a sterilizzazione e che presenteranno richiesta all'ufficio Protocollo del Comune (via mail, a mezzo raccomandata A/R o con consegna a mano).
Il contributo, sarà di 100 euro a cane e 60 euro a gatto, fino a esaurimento del fondo comunale stanziato (5 mila euro)
Pabillonis - Società sportive
Entro il 14 ottobre le società sportive operanti nel Comune di Pabillonis possono presentare domanda per la concessione di contributi ordinarie e straordinari. Le domande possono essere presentate via mail agli indirizzi

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

L'Ago Dolce Vita

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago