Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

 

Municipio Sanluri

 Sanluri  Approvata nell'ultimo Consiglio comunale una mozione per la prevenzione del diabete

Prevenzione del diabete? Sanluri è presente. È stata discussa e approvata nel corso dell'ultimo Consiglio comunale la mozione presentata dai consiglieri di minoranza Salvatore Floris, Daiana Cara, Roberta Congia, Antonio Murgia e Daniela Atzei per accogliere e promuovere in ambito scolastico il progetto di formazione sul diabete dell’Aniad sezione Sardegna (Associazione nazionale italiana atleti diabetici) e sollecitare la Regione affinché provveda al rinnovo del protocollo d’intesa col Miur (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca).

Richieste fondate su dati oggettivi che fanno della Sardegna la regione italiana con la più alta incidenza di diabete mellito di tipo 1 nella fascia di età 0-14 anni e che la collocano al secondo posto a livello mondiale, subito dopo la Finlandia.
Attualmente in Sardegna sono circa 114 mila le persone con diabete, di cui 12 mila adulti e circa 1500 under-18 con diabete di tipo 1.

Per il gruppo di minoranza, l’incremento annuale di nuove diagnosi (circa 120 nuovi casi nella fascia 0-14 anni) richiede la messa in atto di azioni integrate volte ad «affrontare il problema del diabete in età evolutiva, garantire il pieno benessere psicofisico e un regolare accesso ai percorsi formativi scolastici in condizioni di sicurezza e migliorare l’educazione e la coscienza sociale generale per la profilassi della malattia diabetica».

Il protocollo d’intesa della durata triennale, cui si fa riferimento nel testo della mozione, era stato siglato dagli assessorati regionali dell’Igiene e sanità e dell’Assistenza sociale e dall’Ufficio regionale scolastico (Urs) per la Sardegna del Miur nel 2015 proprio allo scopo di definire e attuare dei percorsi volti all’inserimento o al reinserimento in ambito scolastico di bambini e adolescenti con il diabete, favorendone l’inclusione e l’integrazione.

La prevenzione del diabete, tra le prime dieci cause di mortalità prematura tra gli adulti, e l’impatto che questa malattia cronica può avere anche a livello sociale specialmente in età evolutiva, dunque, passano dall’impegno e dalla collaborazione tra le istituzioni, le varie amministrazioni locali, gli enti scolastici e i cittadini stessi.
Soddisfatto il capogruppo di minoranza Salvatore Floris, che ha così commentato: «riteniamo che la sensibilizzazione verso questa tematica, a partire dalla formazione nelle scuole, sia fondamentale nonché di grande interesse per l’intera comunità».


Sabrina Abis © Riproduzione riservata

Medio Campidano in breve

Lunamatrona - Microchip cani
Martedì 6 dicembre, dalle 9 alle 11, al campo sportivo Rosa e Federico Mancosu, sarà effettuato il servizio gratuito di applicazione del microchip identificativo sui cani di proprietà, promosso dal Comune in collaborazione con il Servizio veterinario della Asl.
Prenotazioni via mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Arbus - Incontro agricoltura
Venerdi 25 novembre, alle 10,30, nella sala consiliare del Comune si terrà un incontro pubblico sulle nuove politiche agricole comunitarie. Interverranno il direttore del servizio territorio rurale Gianni Ibba e il funzionario Giambattista Monne, dell'assessorato regionale all'Agricoltura.
Villacidro - Reis
Il settore Servizio Politiche Sociali del Comune di Villacidro, ha pubblicato il bando per la formazione delle graduatorie del programma Reddito di inclusione sociale (Reis) 2022.
Le domande devono essere presentate entro le 12 del 7 dicembre 2022, via Pec, (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; via e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o consegnate a mano, all’Ufficio Protocollo.
Il bando integrale con i requisiti d’accesso e i dettagli sulle modalità di presentazione della domanda sono disponibili a questo link.
Per chi avesse la necessità di chiarimenti e informazioni, la responsabile del procedimento è reperibile al n. 334 1167414, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14 e il martedì dalle 15,30 alle 18,30.

L'Ago Dolce Vita

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago