Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Area Camper Sardara

 Sardara - L'amministrazione: «affidarla in gestione per migliorarne l’efficenza»

«L’area camper di Piazza Podda, a Sardara, è abbandonata». Lo segnalano da Impari po Sardara, un gruppo di cittadini sardaresi, principalmente giovani, convinti che occuparsi di amministrazione sia diritto e dovere dei cittadini. Un gruppo particolarmente attivo sui social network , dove porta all’attenzione dei cittadini segnalazioni di criticità e proposte.

«Sardara è ricca di risorse - ha detto Lauro Onnis, portavoce del gruppo - non sempre facili da sfruttare. Tra queste, l’area camper di Piazza Podda, che al momento della sua nascita era considerata dai camperisti un punto strategico per la sua posizione rispetto alla 131 e nel territorio, e anche per la localizzazione nel paese, che consentiva a chi vi sostava di accedere ai servizi e godere della copertura dell’urbanità. Da tempo, tuttavia, è trascurata e poco valorizzata. Per i camperisti è previsto il pagamento di un contributo che nei fatti non viene riscosso, in quanto non esistono più i servizi, come per esempio anche i contenitori per i rifiuti».

Gli replica Ercole Melis, assessore al Turismo e vicesindaco del comune di Sardara: «L’area sosta di Piazza Podda necessita di una gestione particolarmente articolata, che non può limitarsi alle cure e alla gestione dedicategli finora da parte dei dipendenti comunali. Abbiamo cercato più volte in passato di affidarne la gestione a chi potrebbe occuparsene, per rendere più efficienti i servizi offerti: non è stato facile e purtroppo non siamo riusciti, e non neghiamo che, anche da parte nostra, ci sia il dispiacere di non poter offrire un servizio più puntuale ai viaggiatori che ne usufruiscono e all’intera comunità.
Tuttavia, è nei programmi dell’amministrazione comunale mettere a sistema la gestione dei servizi dell’area nell’immediato futuro, anche in vista dell’adesione alla giornata Plenair che il Touring Club, in quanto paese Bandiera Arancione, ci ha proposto, soprattutto alla luce del movimento di camperisti presente nel nostro paese.
Non è vero che mancano i contenitori per i rifiuti, che invece sono presenti, e non è nemmeno corretto dire che è previsto il pagamento di un contributo: i camperisti possono usufruire dei servizi a moneta, che vanno sicuramente resi più efficienti».

Lauro Onnis, ha aggiunto qualche parola che definisce meglio il ruolo del gruppo Impari po Sardara: «Il nostro focus non è l’erogazione di servizi per il soddisfacimento di bisogni immediati, ma la pianificazione di quanto necessario per i prossimi decenni, che riteniamo sia quello che manca alla nostra comunità, da qualche anno. Portiamo all’attenzione dei più le attuali problematiche, non con tono accusatorio, ma con lo spirito costruttivo di chi si mette a disposizione con lo sguardo verso il futuro, suggerendo possibili soluzioni e proponendo progetti a lungo termine».

Parole che, anche se non c’è stato un pronunciamento preciso in tal senso, sembrano preludere a un coinvolgimento nella prossima competizione elettorale: tra pochi mesi si saprà.

T. Giada Podda © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza e sottostanti: l'area camper di piazza Podda (foto Celestino Cossu)

Area Camper Sardara

Area Camper Sardara

Area Camper Sardara

Medio Campidano in breve

Lunamatrona - Microchip cani
Martedì 6 dicembre, dalle 9 alle 11, al campo sportivo Rosa e Federico Mancosu, sarà effettuato il servizio gratuito di applicazione del microchip identificativo sui cani di proprietà, promosso dal Comune in collaborazione con il Servizio veterinario della Asl.
Prenotazioni via mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Villacidro - Reis
Il settore Servizio Politiche Sociali del Comune di Villacidro, ha pubblicato il bando per la formazione delle graduatorie del programma Reddito di inclusione sociale (Reis) 2022.
Le domande devono essere presentate entro le 12 del 7 dicembre 2022, via Pec, (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; via e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o consegnate a mano, all’Ufficio Protocollo.
Il bando integrale con i requisiti d’accesso e i dettagli sulle modalità di presentazione della domanda sono disponibili a questo link.
Per chi avesse la necessità di chiarimenti e informazioni, la responsabile del procedimento è reperibile al n. 334 1167414, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14 e il martedì dalle 15,30 alle 18,30.

L'Ago Dolce Vita

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago