Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Lampioni led

 Villamar - La gestione a un’azienda privata per 18 anni, previsti anche wi-fi pubblica e telecamere

Il comune di Villamar ha affidato per 18 anni all’azienda Menowatt Ge la gestione dell'illuminazione pubblica.

All'azienda è stato affidato il servizio di efficientamento, ampliamento e gestione degli impianti: in prima battuta sarà portato a termine il rinnovamento di 900 punti luce, che funzioneranno con nuovi lampioni a led.
I lavori inizieranno nel corso dell’estate e vedranno la luce entro la fine del 2021.

L’intervento, è stata concepito in project financing: la formula prevede che il finanziamento sia garantito da capitali privati, in cambio della gestione e degli utili derivanti dalle strutture.

“L'accordo prevede la gestione e la manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti. Saranno effettuate la verifica della sicurezza degli impianti esistenti, la sostituzione dei pali ammalorati e dei corpi illuminanti in servizio con altri a tecnologia Led. Inoltre saranno realizzati ulteriori nuovi 20 punti luce da dislocare in diverse parti dell’abitato e periferie, la messa in servizio di 5 punti wi-fi pubblici e gratuiti, l’installazione di 10 telecamere per la videosorveglianza e l’installazione di pannelli elettronici a messaggio variabile per le comunicazioni ai cittadini” ha affermato Alfredo Podda, vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici.

Il progetto dovrebbe consentire il risparmio di quasi 500 tonnellate annue di CO2 in emissioni rispetto all'attuale impianto. Si prevede che i consumi, rispetto agli attuali, vengano ridotti di circa il 65 per cento.

Roberto Delfino, responsabile di Menowatt Ge Spa in Sardegna, ha commentato: «Il prodotto è interamente progettato e realizzato in Italia, grazie agli investimenti in ricerca e sviluppo che l’azienda dispone con costanza». Delfino sottolinea l’approccio che l’azienda offre ai comuni di medie dimensioni per realizzare soluzioni su misura: «per esempio a Villamar siamo intervenuti in maniera differenziata nel centro storico, che ha caratteristiche proprie e necessita di una estetica, anche nell’illuminazione, ben calibrata».

R. Isp. © riproduzione riservata

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

Medio Campidano in breve

Villacidro •Corsi di musica• L'Associazione Musicale Santa Cecilia ha aperto le iscrizioni ai corsi 2021/22. I corsi previsti sono: propedeutica (3-9 anni), ottoni, ance, flauto, percussioni, cordofoni, archi, pianoforte e canto moderno. Per iscriversi, la segreteria è aperta da lunedì al venerdì dalle 17 alle 19, in via Parrocchia 202. (Red.)
Sanluri •Agevolazioni• Prorogato l’abbattimento della Tari (annualità 2020) per le utenze non domestiche fino al 31/12/2021, con percentuali dal 30% fino al 100%. Aggiunti altri codici Ateco. Prorogata la scadenza 1° rata di Imu e Tari per tutte le utenze al 16 settembre 2021 (2° rata invariata al 16.12.2021). (S.A.)

WhatsApp

CucistorieMighir...I ritratti...