Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Rifiuti abbandonati a Villamar

 Villamar - Progetto da 70 mila euro per ripulire le discariche abusive

Il Comune di Villamar prende di petto l’annoso problema delle discariche abusive e attua un piano di bonifica delle aree degradate. Attraverso un progetto ambientale, finanziato dalla Regione nel 2020 per un totale di 70 mila euro, è stato possibile nelle scorse settimane, per l'amministrazione, indire una gara d’appalto e ufficializzare l’incarico.

La società vincitrice si occuperà di rimuovere i rifiuti dalle aree del paese maggiormente degradate e bisognose di interventi di pulizia e ripristino. «Un’occasione per dare il buon esempio ai cittadini meno corretti e per educare tutti ad una maggiore cura degli spazi comuni» ha commentato il sindaco Fernando Cuccu, che aggiunge il suo dispiacere per la brusca interruzione, causata dalla pandemia, dei progetti di sensibilizzazione ecologica-ambientale, realizzati con gli alunni delle scuole elementari e medie negli anni precedenti.

Il comune di Villamar aveva già intrapreso in passato azioni mirate alla pulizia delle discariche abusive, inserendo un servizio di perlustrazione e segnalazione dei punti critici nella convenzione stipulata lo scorso anno con l’associazione di protezione civile locale, Prociv Villamar.

T. Giada Podda © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza: rifiuti abbandonati a Villamar



Medio Campidano in breve

San Gavino •Consulta commercianti• È stata prorogata fino al 31 gennaio la raccolta di manifestazioni di interesse per costituire la Consulta comunale per le Politiche commerciali e le Attività produttive.
Medio Campidano •Prelievi ed esami• È stato istituito un nuovo numero telefonico per la prenotazione di prelievi ed esami di laboratorio per tutti i poliambulatori del Medio Campidano: 339 8753619.

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago