Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

 

Corsa contro la fame

 San Gavino  Alunni e docenti uniti nella lotta alla denutrizione infantile

Questa mattina le scolaresche della scuola primaria e secondaria dell’Istituto comprensivo Eleonora d’Arborea si sono date appuntamento nel cortile di via Foscolo per sfilare lungo le vie del paese nella Corsa contro la fame, per sensibilizzare sul tema della denutrizione infantile.

La manifestazione fa seguito alla raccolta fondi organizzata dall’Istituto in favore di Azione contro la fame, organizzazione umanitaria internazionale impegnata da 40 anni nell’assicurare acqua potabile e cibo a intere comunità in quasi cinquanta Paesi. La cifra raccolta – oltre 7 mila euro – contribuirà a salvare più di duecento vite nel Congo, dove quasi il 30 per cento dei bambini sotto i cinque anni è affetto da malnutrizione.

«La nostra comunità scolastica si vuole presentare e riconsegnare a tutta la cittadinanza sangavinese, dopo un periodo di molte incertezze, con questo nuovo spirito di grande solidarietà che ha l’unico obiettivo di responsabilizzare gli alunni, le alunne e le loro famiglie verso tematiche sociali, con particolare attenzione al problema della fame nel mondo. Fare del bene, essere solidali con chi è meno fortunato è uno dei valori del nostro Istituto e questo è uno dei momenti in cui la scuola non solo istruisce ma insegna», ha commentato la dirigente scolastica Susanna Onnis, che ha poi concluso: «un ringraziamento va al sindaco e all’amministrazione comunale, alle associazioni e agli sponsor per il supporto e la loro generosa collaborazione».

«L’amministrazione - ha dichiarato l’assessora alla Pubblica istruzione Giusy Chessa - ha da subito sposato l’iniziativa ed è sempre disponibile ad accogliere progetti educativi che abbiano una valenza e una ricaduta in ambito sociale. In un momento di crisi come quello che stiamo vivendo, la scuola si dimostra attenta e promotrice di solidarietà e valori sociali».

Il sindaco Carlo Tomasi ha infine aggiunto: «l’istituzione scolastica costituisce la più grande fucina delle generazioni del domani. Con questa manifestazione, si rendono consapevoli i ragazzi del fatto che senza un’estensione planetaria dei diritti umani, senza una condivisione delle risorse materiali e immateriali non può esistere un autentico progresso e una civiltà che possa definirsi tale».

Alla partenza, la cerimonia del taglio del nastro, con la dirigente scolastica, il sindaco, la referente regionale del progetto Corsa contro la fame, l’assessora e il professor Fabrizio Agri, promotore dell’iniziativa. Nel corso della mattinata, inoltre, alcune classi del plesso di via Paganini hanno organizzato per l’occasione un laboratorio ludico-didattico.

L’iniziativa segna la fine di un anno scolastico difficile, vissuto nella costante osservanza delle norme anticovid, dentro e fuori dalle aule. Anche per questo, l’evento di oggi – svoltosi nel rispetto dei protocolli sanitari, con mascherine e distanziamento – rappresenta un segnale di rinascita e di cauta ripartenza, all’insegna della solidarietà e dell’attenzione ai problemi che affliggono ancora troppe aree del mondo.

Sabrina Abis © riproduzione riservata

Immagine in evidenza e seguenti: alcuni momenti della corsa

Corsa contro la fame

Corsa contro la fame

 

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

Medio Campidano in breve

Sanluri •Agevolazioni• Prorogato l’abbattimento della Tari (annualità 2020) per le utenze non domestiche fino al 31/12/2021, con percentuali dal 30% fino al 100%. Aggiunti altri codici Ateco. Prorogata la scadenza 1° rata di Imu e Tari per tutte le utenze al 16 settembre 2021 (2° rata invariata al 16.12.2021). (S.A.)
Villanovaforru •Cultura• la Sala Mostre temporanee ospiterà dal 12 giugno al 18 luglio la mostra "Le grandi Madri" di Antonello Serra. Il 13 giugno a Genna Maria verrà ospitato l'evento "Land Art a Genna Maria": dalle 9,30 alle 20, sei artisti si cimenteranno nella realizzazione di opere e installazioni interagendo con la natura. (Red.)
Villacidro •Municipio• Riapertura al pubblico dei Servizi del Comune, pure nel rispetto della normativa Covid. È ora possibile accedere agli uffici senza appuntamento, mantenendo la possibilità di concordare appuntamenti personalizzati in giorni diversi da quelli di apertura. L'accesso all'ufficio anagrafe, per una migliore affluenza garanzia di distanziamento, è consentita dall'ingresso laterale del Palazzo comunale. Sul sito istituzionale del Comune, la lista aggiornata e completa dei recapiti telefonici e mail di tutti gli uffici. (Red.)
Sanluri •Animazione• Aperte le iscrizioni per E...state al parco, animazione estiva per minori: spazio bimbi (3-5 anni), area ludoteca (6-11 anni) e spazio ragazzi (12-17 anni). Le domande sono presentabili entro il 15 giugno. Informazioni e bando sul sito del comune. (S.A.)
Medio Campidano •Avis• Nuovo consiglio direttivo per l’Avis Provinciale del Medio Campidano: presidente Marino Tolu, vicepresidenti Eloisa Abis e Giada Lampis, segretaria Giada Podda, tesoriere Davide Serrenti. Il consiglio direttivo comprende anche Francesca Fenu, Antonio Giorri, Marco Marongiu e Silvano Soddu. (Red.)
San Gavino •Nidi gratis• Aperti i termini per presentare le domande di accesso alla misura “Bonus nidi gratis” per il 2021. Le domande dovranno essere presentate entro il 30 giugno. Il bando è consultabile sul sito del comune. (S.A.)
Sanluri •Nidi gratis• Aperti i termini per presentare le domande di accesso alla misura "Nidi gratis" per il primo semestre 2021, intervento che integra quello già previsto per il bonus nido Inps. Le domande dovranno essere presentate entro il 15 giugno. Il bando è consultabile sul sito del comune. (S.A.)

WhatsApp

Mighir...I ritratti...Cucistorie

Mighirimighiri
Mighirimighiri


Leggi l'ultima riflessione:

Cucistorie
Cucistorie


Leggi l'ultima novella: