Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Videosorveglianza

 Sanluri  Entro fine anno completati i lavori

Sanluri sarà più sicura con il nuovo impianto di videosorveglianza, che il Comune ha iniziato a installare negli ingressi principali e nelle aree pubbliche del paese.

Presentato a febbraio scorso e finanziato con fondi regionali e comunali, il progetto da 122mila euro consentirà di monitorare gli ingressi cittadini da Furtei, Samassi, San Gavino Monreale, Lunamatrona, Villanovaforru e Sardara. Telecamere all'avanguardia che riescono a leggere, in modo limpido, anche le targhe automobilistiche.

Le installazioni saranno realizzate pure in via Mazzini (all’ingresso posteriore del Polo culturale), nell'area della stazione dei pullman Arst (tra via Sassari e via Bologna), intorno al perimetro del Municipio, e nelle piazze: Castello, Martiri della Libertà, Salvo d'Acquisto e San Pietro.

Il nuovo sistema di videosorveglianza governerà anche gli impianti di sorveglianza già esistenti nell’area del Parco S’Arei (al Polo Culturale, alla scuola materna e al nido).
L'amministrazione comunale annuncia, inoltre, che ulteriori videocamere saranno installate nelle strutture sportive di Campu Nou, all'Ecocentro e al cimitero. E che saranno investite altre risorse sulla sicurezza, “con l'offerta migliorativa del progetto di efficientamento energetico”.

Soddisfatto, il sindaco Alberto Urpi dichiara: «Siamo stati tra i primi Comuni a firmare un protocollo con Prefettura e Regione. In questo modo, grazie alle telecamere e alla collaborazione sinergica tra istituzioni, otterremo un maggior controllo delle nostre aree pubbliche, dei punti nevralgici e delle nostre strade. Avremo tutti maggiore sicurezza e più strumenti nella lotta a vandali e maleducati».


m.p. ©riproduzione riservata

Foto in evidenza: Telecamere, installazione in corso.

Ricerca collaboratori

Medio Campidano in breve

Pabillonis •Sterilizzazioni gratuite• Il comune ha avviato una campagna di sterilizzazione gratuita dei cani di proprietà e dei cani da gregge regolarmente microchippati. Le spese per le sterilizzazioni, da effettuarsi presso i veterinari convenzionati, e quelle per il trattamento farmacologico post operatorio, saranno completamente rimborsate dal comune, Le domande vanno presentate entro il 26 ottibre. (Red.)
Tuili •Battitura olivi comunali• Concessione gratuita del diritto di battitura degli olivi comunali. Entro mercoledì 20 ottobre è possibile presentare la domanda per ottenere il diritto alla battitura degli olivi comunali. Saranno assegnati massimo n. 10 olivi a singolo nucleo famigliare. In municipio e sul sito www.comunetuili.it sono reperibili i moduli per la presentazione delle domande. (Red.)
Arbus •Animazione minori e doposcuola• Da lunedì 11 ottobre si raccolgono le domande di iscrizione per il servizio comunale di animazione minori e doposcuola (in collaborazione con la cooperativa Sinergie di Villacidro). Le attività, gratuite, partiranno dal 21 ottobre nella ex scuola elementare di piazza San Lussorio e termineranno nel maggio 2022. Informazioni e modulistica sul sito web del comune. (Red.)
Guspini •Doposcuola• Il Cev (Centro educativo Vides) di via Palermo, sn, propone il Doposcuola "Educare insieme" che si terrà dal 3 novembre dal lunedì al giovedì, dalle 15 alle 17. L'accesso è gratuito, sono disponibili 20 posti per scuola primaria e secondaria di primo grado. Per informazioni e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (Red.)
Villacidro •Lotta al randagismo• Sono disponibili contributi per i proprietari di cani che sottopongono il loro animale a sterilizzazione e che presenteranno domanda di rimborso tra il 1 e il 30 novembre. Il contributo, su presentazione della ricevuta dell’operazione effettuata presso un veterinario liberamente scelto, sarà di 100 euro a cane sterilizzato (femmina o maschio) registrato all’anagrafe canina. (Red.)
Gonnosfanadiga •Reis• Approvato il bando per la distribuzione del Reis (reddito di inclusione sociale), per coloro che possiedono un reddito Isee inferiore ai 12mila euro. La domanda di partecipazione, per l'annualità 2021, deve essere inviata entro il 29 ottobre. (Red.)

MighirimighiriI ritratti di FedericaCucistorie

Mighirimighiri
Mighirimighiri


Leggi l'ultima riflessione:

I ritratti di Federica
Ritratti


Leggi l'ultimo ritratto:

Cucistorie
Cucistorie


Leggi l'ultima novella:

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube