Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Festival letterario

 San Gavino - Un fine settimana all’insegna dell’arte e della letteratura

Nel cortile di Casa Mereu, si è aperta ieri la terza edizione del Festival letterario del Monreale. L’evento inaugurale, condotto dall’attore sangavinese Alberto Ibba, ha visto avvicendarsi sul palco il presidente dell’associazione Sorrisi, Giancarlo Spanu, il vice direttore artistico, Andrea Fulgheri e la direttrice artistica, Francesca Spanu.

Come sottolineato dalla squadra di organizzatori e organizzatrici, non sono mancate le difficoltà nel corso dell’allestimento del Festival ma, anche alla luce di questo,è stata espressa grande soddisfazione dalla direttrice artistica Francesca Spanu: «anche quest’anno abbiamo cercato di mantenere la nostra filosofia che mette al centro l’incontro e l’interazione tra i nostri ospiti e il pubblico. La novità riguarda l’apertura alle forme d’arte a 360 gradi, con la possibilità di visitare le mostre proposte e l’appuntamento in cui si discuterà di cinema e fiction».

Dopo i consueti saluti istituzionali, con gli interventi del sindaco Tomasi e del vicesindaco e assessore ai Grandi Eventi Nicola Ennas, c’è stata l’investitura del padrino della rassegna letteraria (è il primo padrino sardo nella storia del Festival), lo sceneggiatore e autore di libri per ragazzi Andrea Pau, che succede allo scrittore abruzzese Romano De Marco. Il passaggio di testimone è avvenuto simbolicamente con la consegna di una targa.

Quindi, sul palco, via agli incontri: si sono riuniti, per discutere e confrontarsi sull’importanza del fare rete, i rappresentanti di alcuni dei più importanti festival letterari dell’isola (la Fiera del libro di Iglesias, il Festival dell’altrove di Guasila, il Festival Dialoghi di carta di Sardara, il Festival Bab – Bimbi a bordo di Guspini e il Club di Jane Austin Sardegna).

L’incontro, moderato da Andrea Fulgheri, ha messo in luce lo spirito di collaborazione che caratterizza la manifestazione, il cui ruolo riconosciuto è anche quello di favorire lo scambio di idee e consigli.

Paola Casula, sindaca di Guasila, che ogni anno ospita il Festival letterario in memoria dello scrittore e antropologo guasilese Giulio Angioni, ha sottolineato l’importanza dei sodalizi tra comunità che perseguono un obiettivo comune: «fare rete, soprattutto nei piccoli centri, è indispensabile perché c’è sempre più bisogno di condividere e reare aggregazione anche per contrastare lo spopolamento, un fenomeno che attanaglia le nostre comunità e che può essere combattuto anche grazie a eventi di questa portata».

Sulla stessa lunghezza d’onda la scrittrice Rossana Copez, del Festival Dialoghi di Carta: «lo spopolamento è una realtà oggettiva con cui dobbiamo fare i conti, collaborare con gli altri festival ci permette di far conoscere e far spostare le persone».
L’ideatrice del Club Jane Austen Sardegna, la villacidrese Giuditta Sireus, ha poi aggiunto: «rete significa incontro e relazione col pubblico e con chi ha a cuore i libri».

Sabrina Abis © Riproduzione riservata


Immagine in evidenza: un momento dell'inaugurazione del Festival Letterario del Monreale

Medio Campidano in breve

Lunamatrona - Microchip cani
Martedì 6 dicembre, dalle 9 alle 11, al campo sportivo Rosa e Federico Mancosu, sarà effettuato il servizio gratuito di applicazione del microchip identificativo sui cani di proprietà, promosso dal Comune in collaborazione con il Servizio veterinario della Asl.
Prenotazioni via mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Arbus - Incontro agricoltura
Venerdi 25 novembre, alle 10,30, nella sala consiliare del Comune si terrà un incontro pubblico sulle nuove politiche agricole comunitarie. Interverranno il direttore del servizio territorio rurale Gianni Ibba e il funzionario Giambattista Monne, dell'assessorato regionale all'Agricoltura.
Villacidro - Reis
Il settore Servizio Politiche Sociali del Comune di Villacidro, ha pubblicato il bando per la formazione delle graduatorie del programma Reddito di inclusione sociale (Reis) 2022.
Le domande devono essere presentate entro le 12 del 7 dicembre 2022, via Pec, (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; via e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o consegnate a mano, all’Ufficio Protocollo.
Il bando integrale con i requisiti d’accesso e i dettagli sulle modalità di presentazione della domanda sono disponibili a questo link.
Per chi avesse la necessità di chiarimenti e informazioni, la responsabile del procedimento è reperibile al n. 334 1167414, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14 e il martedì dalle 15,30 alle 18,30.

L'Ago Dolce Vita

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
28
29
30

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago