Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Sara Oppo

 Villacidro -Premiata la miglior tesi sulla figura e sull’opera di Salvator Angelo Spano

È andato a Sara Oppo, trentacinquenne di Fordongianus, il premio “Giarr’ ‘e janas” , nato a Villacidro dall’associazione culturale Salvator Angelo Spano Aps, per la miglior tesi di laurea sulla figura e l’opera dello scrittore, politico e diacono villacidrese (1925-2004).

Sara Oppo, si è aggiudicata il primo premio del valore di 750 euro, grazie alla sua tesi: "Salvator Angelo Spano: dal romanzo ai racconti. Uno studio sulle varianti”. Un premio che arriva circa un anno dopo la sua laurea presso la facoltà di studi umanistici dell’Università degli Studi di Cagliari, nel corso di laurea magistrale in Filologie e Letterature Classiche e Moderne.

Nella sua tesi, Sara Oppo, insegnante e cantautrice, ha presentato uno studio molto articolato sulla prosa di Spano, prendendo in considerazione un suo manoscritto inedito, il progetto di un romanzo incompiuto, “Il vicolo della suora”, condotto sulla base del raffronto con una serie di racconti pubblicati successivamente, anche con scelte linguistiche diverse (dall’italiano al sardo) e derivati da episodi contenuti nel manoscritto.

«Oltre ad essere onorata del premio – ha detto Sara Oppo - spero che l’iniziativa dell’associazione sia solo un punto di partenza per divulgare l’opera di Spano e diffondere la conoscenza di un autore che ha dedicato tutta la sua vita alla Sardegna e ai sardi. Per me il premio ha un doppio valore: il riconoscimento per il lavoro che ho svolto e anche una valenza affettiva personale, perché ho elaborato questa tesi in un momento particolare, contrassegnato da due lutti di persone care, alle quali ho dedicato l’opera».

A Sara Oppo la giuria del premio, composta da Duilio Caocci (consulente scientifico dell’Associazione), Daniela Scano, Giannina Orrù, Massimo Madrigale e da Paolo Lusci (Presidente della Fondazione Giuseppe Dessì ), ha riconosciuto «una notevole intelligenza critica oltre al pieno possesso degli strumenti della variantistica di tradizione italiana».

Il concorso, che si pone la finalità di valorizzare la propria documentazione d’archivio e divulgare le tematiche culturali, politiche, sociali ed ecclesiastiche connesse con l’opera e la figura di Salvator Angelo Spano, ha ottenuto il patrocinio della Regione, della Provincia del Sud Sardegna e del Comune di Villacidro, oltre al sostegno della Fondazione Giuseppe Dessì.


R. Isp. © riproduzione riservata

Foto in evidenza: Sara Oppo durante una registrazione

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

Medio Campidano in breve

Villacidro •Corsi di musica• L'Associazione Musicale Santa Cecilia ha aperto le iscrizioni ai corsi 2021/22. I corsi previsti sono: propedeutica (3-9 anni), ottoni, ance, flauto, percussioni, cordofoni, archi, pianoforte e canto moderno. Per iscriversi, la segreteria è aperta da lunedì al venerdì dalle 17 alle 19, in via Parrocchia 202. (Red.)
Sanluri •Agevolazioni• Prorogato l’abbattimento della Tari (annualità 2020) per le utenze non domestiche fino al 31/12/2021, con percentuali dal 30% fino al 100%. Aggiunti altri codici Ateco. Prorogata la scadenza 1° rata di Imu e Tari per tutte le utenze al 16 settembre 2021 (2° rata invariata al 16.12.2021). (S.A.)

WhatsApp

CucistorieMighir...I ritratti...