Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

La premiazione durante una edizione pre-covid

 Villacidro -Nuovo riconoscimento per l'azienda Masoni Becciu

L’azienda Masoni Becciu ha portato Villacidro e la Sardegna a trionfare nel prestigioso premio Ercole Olivario, a Perugia: al primo posto tra gli Evo (oli extravergini di oliva) italiani è stato premiato l'olio Ispiritu Sardu, dell’azienda villacidrese.

Così, proprio nella Giornata mondiale della biodiversità 2021, Villacidro ha ottenuto un riconoscimento indiretto a una delle sue tipicità, la varietà olivicola Nera di Villacidro dalla quale è stato ricavato l’olio premiato.

Erano 110 gli oli approdati alla fase finale della ventinovesima edizione del concorso nazionale dedicato alle migliori produzioni italiane, provenienti da 16 regioni d’Italia: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino Alto Adige, Umbria e Veneto.

Un premio che arriva poche settimane dopo la conferma, per il sesto anno consecutivo, della Chiocciola e del presidio Slow Food per l’azienda dei due agronomi, Nicola Solinas e Valentina Deidda.

«C’è grande soddisfazione da parte nostra - ha commentato Nicola Solinas - anche per tutto il territorio. È un riconoscimento alla potenzialità delle nostre piante, in cui crediamo molto, e che grazie alle condizioni pedoclimatiche della zona di coltivazione, alla professionalità e alle continue attenzioni, riescono a raggiungere questi risultati. Vincere è difficile, ma ripetersi è importante: in 11 anni abbiamo raggiunto 160 premi a livello nazionale e internazionale, per noi questi riconoscimenti sono una conferma del percorso intrapreso e dei metodi utilizzati. Questa è una grande soddisfazione per noi e per il nostro territorio, perché attraverso questo riconoscimento contribuiamo alla sua promozione. Spesso si va a cercare lavoro fuori, ma se credessimo di più nella nostra terra potremmo trarne nuove opportunità, anche lavorative».

Il Premio Ercole Olivario è organizzato dall’Unione Italiana delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, in collaborazione con la Camera di Commercio di Perugia, il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, il Ministero dello Sviluppo Economico, la Camera di Commercio dell’Umbria e il sostegno del Sistema Camerale Nazionale, delle associazioni dei produttori olivicoli, degli enti e delle istituzioni impegnate nella valorizzazione dell’olio extravergine di oliva italiano di qualità.

R. Isp. © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza: Valentina Deidda e Nicola Solinas durante la premiazione dell'edizione 2020

Medio Campidano in breve

San Gavino •Consulta commercianti• È stata prorogata fino al 31 gennaio la raccolta di manifestazioni di interesse per costituire la Consulta comunale per le Politiche commerciali e le Attività produttive.
Medio Campidano •Prelievi ed esami• È stato istituito un nuovo numero telefonico per la prenotazione di prelievi ed esami di laboratorio per tutti i poliambulatori del Medio Campidano: 339 8753619.

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago