Coreper OperatoreSardo

Comuni, enti, associazioni e imprese culturali per beneficiare dei fondi della L. 482/1999 necessitano della collaborazione di figure professionali specalizzate: operatori di sportello linguistico e operatori culturali in lingua sarda. Di oggi è per esempio la richiesta del comune di Cagliari di acquisire le manifestazioni di interesse per la gestione di vari servizi culturali e di sportello in lingua sarda.

Il percorso di 120 ore proposto dall'Agenzia formativa Insignia e finanziato dalla Regione  consente di formare 20 figure professionali.

Il monte ore complessivo prevede 95 ore di lezione teorico-pratiche realizzate a distanza, e 25 ore di laboratorio erogate in presenza, che si svolgeranno in luogo da definire anche in base alla provenienza degli allievi. Al termine del corso, previo la frequenza di almeno l'80% delle lezioni e il superamento di un test finale orale e scritto, verrà rilasciato l'attestato di partecipazione valido ai fini lavorativi.

I requisiti di ammissione al corso sono i seguenti:

età non superiore ai 35 anni (compiuti entro il 08/07/2021);
diploma di maturità quinquennale;
essere di madrelingua sarda (o almeno in possesso di una conoscenza orale e scritta del sardo ad un livello assimilabile al livello C1 di certificazione linguistica europea, che sarà testato in fase di selezione.

Essendo i posti limitati, ai fini della selezione, il possesso di almeno uno dei seguenti requisiti costituisce criterio di priorità:

-Diploma di laurea magistrale, preferibilmente in discipline umanistiche;
-Diploma di laurea triennale, preferibilmente in discipline umanistiche;
-Diploma di istruzione secondaria di secondo grado, di tipo liceale.

Modalità di iscrizione: domande entro venerdì 15 ottobre attraverso il modulo accessibile dalla pagina dedicata.

Redazione L'Ago


 

FacebookFollowersYoutube white Instagram white Twitter

 

 

WhatsApp

Speciale Elezioni Regionali

Le nostre interviste ai candidati presidenti - Tutti i candidati della circoscrizione Medio Campidano

Elezioni regionali

Medio Campidano in breve

 

Appuntamenti di cultura, incontro, socialità