Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Sindaci Marmilla

 Marmilla - Lettera all’assessore regionale alla sanità Nieddu

I sindaci della Marmilla non abbassano la guardia e proseguono la loro battaglia per l’istituzione di nuovi punti vaccinali nel territorio, per la lotta al Covid, al fine di limitare i disagi per i propri concittadini.

I rappresentanti dei 18 comuni della zona, dopo l’incontro dello scorso lunedì 12 aprile con il commissario della Assl di Sanluri Alessandro Baccoli (durante il quale avevano manifestato il proprio disappunto sulle modalità di somministrazione dei vaccini), hanno rincarato la dose mettendo per iscritto le loro richieste, in una missiva destinata all’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu.

«I nostri cittadini, spesso appartenenti alle fasce più deboli e di età avanzata, sono costretti a recarsi presso centri di inoculazione distanti dalla propria residenza, nonostante l’accertata presenza di sedi più agevoli in comuni limitrofi», hanno scritto le fasce tricolori dell’Unione dei Comuni della Marmilla all’assessore Nieddu, raccogliendo le lamentele e le istanze dei propri concittadini e chiedendo al commissario straordinario Baccoli di poter istituire punti vaccinali diffusi anche in Marmilla, come avviene in altre realtà del territorio regionale.

Lo stesso commissario ha comunicato il suo impegno, evidenziando tuttavia le difficoltà a provvedere per la carenza di risorse, anche finanziarie, dell'azienda sanitaria di Sanluri. Una giustificazione non soddisfacente per i sindaci, che hanno proseguito rivolgendosi all’assessore regionale alla sanità: «Una siffatta risposta è inaccettabile non solo per la delicatezza della problematica, ma anche e soprattutto per l'evidente disparità di trattamento nei confronti delle proprie comunità».

Intanto, dopo l’incontro dello scorso lunedì 12 aprile, sono stati raggiunti i primi traguardi della campagna vaccinale nel territorio: sabato 17 e lunedì 19 aprile sono stati inoculati 660 vaccini ai cittadini ultraottantenni del territorio della Marmilla e sono iniziate le vaccinazioni di chi ha superato i 70 anni di età, con 1400 vaccini già inoculati.

Il commissario ha ribadito: «Gli anziani di questa fascia d’età, che dovessero ripensarci e decidere di fare il vaccino, possono contattare direttamente il proprio sindaco o anche l’ufficio di igiene pubblica della Assl di Sanluri».

Nell'immagine: alcuni sindaci della Marmilla in attesa alla Assl di Sanluri

T. Giada Podda © riproduzione riservata

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

Medio Campidano in breve

Villacidro •Asilo nido• Fino al 7 giugno sono aperte le nuove iscrizioni e le conferme di iscrizione all'asilo nido "La Pimpa" per l'anno educativo 2021/2022. (Red.)
Marmilla •Ecocentri• In seguito al ritorno in zona arancione sono riprese le attività negli ecocentri dei comuni di Sanluri, Villamar, Villanovaforru, Collinas, Segariu, Gesturi e Villanovafranca. (Red.)
Villacidro •Società sportive• Aperti i termini per l’aggiornamento dell’Albo comunale delle società sportive dilettantistiche, per l’anno 2021. Le associazioni già registrate dovranno comunicare eventuali variazioni del loro assetto mentre quelle non ancora iscritte possono richiedere l’iscrizione ex novo all’Albo comunale. La procedura è aperta fino al 27 maggio 2021. (Red.)
Sanluri •Biblioteca• In seguito al passaggio in zona arancione, riprende il servizio bibliotecario di prestito e sala lettura (lun. 8-13 e 14-19, mar. 14-19, giov. 14-19, ven. 8-13). Per usufruirne è necessario prenotarsi al numero 0709383400 o, in alternativa inviare una email a biblioteca.comune.sanluri @ gmail.com. Il catalogo è consultabile online (www.librami.it/sanluri). (S.A.)
Villacidro •Viabilità• Senso unico alternato e divieto di sosta in entrambi i sensi di marcia fino al 17 maggio per le vie Silvio Pellico, Enrico Toti, Nazario Sauro e Santa Maria, per il rifacimento del manto stradale e della segnaletica. (Red.)

WhatsApp

Mighir...I ritratti...Cucistorie