Centro sorico Guspini

 Guspini - Il punto sulla riqualificazione urbana: dal percorso di "Su Bixinau Antigu" a le "Case a Corte"

Proseguono i lavori nel centro storico di Guspini. Dalla scorsa consiliatura  era partito il progetto (2016/2017) all’interno della programmazione territoriale, con fondi gestiti assieme all’Unione dei Comuni del Linas e del Terralbese che prevedeva, oltre alla realizzazione degli impianti sportivi a Guspini, anche la valorizzazione delle Case a Corte di Via Caprera e di Casa Agus in Via Diaz.

Il complesso di via Diaz è costituito da Casa Agus e Casa Atzeni, che nelle ultime decadi sono state interconnesse in un’unica realtà.

«Abbiamo in corso due progetti – ha illustrato il vicesindaco del Comune di Guspini, Marcello Serru - uno di riqualificazione urbana con il completamento di Su Bixinau Antigu, con lo scopo di creare un percorso che guidi il turista lungo una pavimentazione nuova e di pregio, attraverso il collegamento tra le varie Domus del centro storico del nostro Comune; l’altro è la riqualificazione dei due complessi di Case a Corte, con fondi arrivati grazie alla partecipazione a bandi differenti. A Casa Agus, nell’ottica di un corretto e ottimale utilizzo dei fondi a disposizione, suddiviso secondo necessità prioritarie tra gli interventi ipotizzati, sono stati scelti questi interventi: sistemazione cortili, intervento strutturale di demolizione e ricostruzione del muro perimetrale posto su via Diaz, intonacatura a calce e tinteggiatura, sostituzione dei serramenti con dei nuovi in legno, demolizione e ripristino pavimenti con vespaio aerato, controsoffittature e nuovi impianti elettrici, per un totale di circa 400mila euro di lavori».


In corso anche i lavori di Su Bixinau Antigu - Lotto, dove la via Diaz verrà riqualificata con nuovi sanpietrini e lastricati, le luci a terra per collegare il Monte Granatico e la piazza XX settembre.

«La riqualificazione di via Ferracciu, via Martini e dell’attraversamento di via Carducci realizza un percorso di congiunzione tra le strutture più antiche di Guspini, per la valorizzazione del nostro centro storico - ha concluso Serru - : dal polo che abbiamo tra le scuole Giovanni Antonio Sanna, riportate allo splendore originario, al Monte Granatico e a Casa Murgia, anch’essa sottoposta recentissimamente a lavori di manutenzione urgente, stiamo riqualificando un’area, passando poi per Casa Agus-Dessì fino ad arrivare a piazza XX Settembre. Sfruttando diversi finanziamenti che abbiamo ottenuto grazie al costante lavoro fatto partecipando a bandi che sono stati vinti, stiamo aggiungendo costantemente passi per la valorizzazione del nostro centro storico».

Valentina Vinci (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza: uno scorcio di via Martini, a Guspini

FacebookFollowersYoutube white Instagram white Twitter

 

 

WhatsApp

Appuntamenti di cultura, incontro, socialità

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
11
12
13
17
18
19
20
24
25
26
27
28
29
30

Medio Campidano in breve