Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

Spazietto Bianco SopraTestata

Agricura

Città che legge

 Sanluri - L’importanza di una scuola che non è di serie B

Si è concluso a marzo il primo dei tre anni di formazione per giovani estetisti, tenutosi presso la sede sanlurese del Ciofs, (Centro Italiano Opere Femminili Salesiane Formazione Professionale).
L’obiettivo è quello di preparare ragazze e ragazzi al mondo del lavoro, attraverso i corsi Iefp (Istruzione e Formazione Professionale), finanziati dalla Regione.

«Moltissimi degli studenti che hanno frequentato le precedenti edizioni del corso hanno in seguito trovato lavoro nel territorio - spiega Suor Sandra, direttrice della sede Ciofs di Cagliari. Alcuni sono stati assunti, altri hanno aperto un’attività propria: estetisti, parrucchieri, baristi e grafici».

Fra chi ha da poco concluso il primo anno del corso di estetica a Sanluri, la diciasettenne Giorgia ha raccontato la sua esperienza: «Purtroppo in questo periodo anomalo, per il Covid, ci siamo anche dovuti fermare durante il primo confinamento: la nostra formazione è teorica e pratica e sarebbe stato impossibile completarla unicamente a distanza. Il corso è stato prolungato di alcuni mesi, per consentirci lo svolgimento delle attività pratiche. Al di là di questo, è stata un’esperienza assolutamente positiva. Mi ero interessata al corso di estetica fin dall’uscita dalla terza media e, dopo alcuni anni, fra una scuola superiore e l’altra, ho capito che era arrivato il momento di tentare».

Giorgia non esclude di proseguire nel percorso scolastico: «Nonostante mi sia iscritta a questo corso triennale di formazione professionale, credo che in futuro tornerò a studiare per raggiungere il diploma. La mia idea è quella di conciliare lo studio e il lavoro, nella speranza di ottenere la maturità senza rinunciare all’estetica».

Come per molti giovani, è palpabile la consapevolezza che potrebbe essere necessario spostasi per trovare occupazione: «Il corso ci prepara come si deve, ma il problema è trovare un posto. In Sardegna siamo penalizzati, e per questo motivo molti ex corsisti hanno deciso di cercare altrove», ha concluso Giorgia.

L’aumento delle iscrizioni, in entrambe le sedi, Cagliari e Sanluri, testimonia come questi corsi rappresentano un’opportunità per i giovani, in un periodo in cui nel mondo del lavoro sono sempre più richieste competenze professionali mirate.

«Sia nel corso per parrucchieri sia in quello per estetisti – conclude la direttrice – sono arrivate tantissime domande d’iscrizione, persino superiori al numero di posti disponibili. Per questo motivo abbiamo effettuato una selezione tramite colloquio, che ha offerto priorità ai ragazzi in uscita dalla terza media e a quelli visibilmente più motivati».

Federica Onnis © Riproduzione riservata

Immagine in evidenza: la sede Ciofs di Sanluri (www.ciofsfpsardegna.it)

Medio Campidano in breve

Lunamatrona - Microchip cani
Martedì 6 dicembre, dalle 9 alle 11, al campo sportivo Rosa e Federico Mancosu, sarà effettuato il servizio gratuito di applicazione del microchip identificativo sui cani di proprietà, promosso dal Comune in collaborazione con il Servizio veterinario della Asl.
Prenotazioni via mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Arbus - Incontro agricoltura
Venerdi 25 novembre, alle 10,30, nella sala consiliare del Comune si terrà un incontro pubblico sulle nuove politiche agricole comunitarie. Interverranno il direttore del servizio territorio rurale Gianni Ibba e il funzionario Giambattista Monne, dell'assessorato regionale all'Agricoltura.
Villacidro - Reis
Il settore Servizio Politiche Sociali del Comune di Villacidro, ha pubblicato il bando per la formazione delle graduatorie del programma Reddito di inclusione sociale (Reis) 2022.
Le domande devono essere presentate entro le 12 del 7 dicembre 2022, via Pec, (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; via e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o consegnate a mano, all’Ufficio Protocollo.
Il bando integrale con i requisiti d’accesso e i dettagli sulle modalità di presentazione della domanda sono disponibili a questo link.
Per chi avesse la necessità di chiarimenti e informazioni, la responsabile del procedimento è reperibile al n. 334 1167414, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14 e il martedì dalle 15,30 alle 18,30.

L'Ago Dolce Vita

WhatsApp

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

L'Ago