Spazietto Bianco SopraTestata

Titolo giornale

La strada provinciale 62 Sardara – San Gavino, riaprirà al traffico veicolare giovedì prossimo, il 27 febbraio, a mezzogiorno. La carreggiata sarà comunque interessata ai lavori di manutenzione fino al 6 marzo, data prevista per la chiusura del cantiere...

La strada provinciale 62 Sardara – San Gavino, riaprirà al traffico veicolare giovedì prossimo, il 27 febbraio, a mezzogiorno.
La carreggiata sarà comunque interessata ai lavori di manutenzione fino al 6 marzo, data prevista per la chiusura del cantiere.

"Il comunicato stampa della Provincia del Sud Sardegna è di ieri, giovedì 20 febbraio - fa sapere il sindaco di Sardara, Roberto Montisci -. Per renderlo pubblico, ho atteso la comunicazione ufficiale che è arrivata stamattina".

Il subcommissario della Provincia del Sud Sardegna, Ignazio Tolu, conferma: "Il 20 febbraio, il dirigente ha verificato la documentazione, compresa quella per il collaudo, e ha comunicato all'amministratore Mario Mossa che la strada sarà riaperta giovedì 27. Le valutazioni sono state prese nei giorni scorsi, anche su sollecitazione dei sindaci di Sardara e San Gavino, e sulla base di diversi sopralluoghi".
Sulla delegazione del "Comitato per la SP 62", che ieri pomeriggio ha fatto sapere di aver avuto un incontro con la Regione, Tolu aggiunge: "Va bene che ci sia stato questo incontro: è sempre utile confrontarsi. Ci mancherebbe altro. Ma è avvenuto il giorno dopo il provvedimento di riaprire la strada. E, al di fuori della Provincia e del Ministero delle Infrastrutture, che è il detentore del finanziamento, non esiste altro ente che può intervenire in merito ai lavori della strada provinciale 62, né per la chiusura, né per la sua riapertura".

s.p.  ©Riproduzione riservata

articolo aggiornato alle ore 16:20 del 21.02,2020

articolo aggiornato alle ore 10:58 del 22.02,2020

 

SocialFacebookTwitterInstagramYoutube

Medio Campidano in breve

Villanovaforru •Arrexini• Il 24 e 25 luglio si terrà il festival Arrexini. E’ il primo festival dedicato alla lingua e alla cultura isolana, che si pone l’obiettivo di promuovere la letteratura, la musica, il cinema e il teatro contemporaneo, utilizzando il sardo e le lingue della Sardegna. (Red.)
Guspini •Estate guspinese• Il 26 luglio è in programma, per l’Estate guspinese, “Radio clandestina”, di e con Ascanio Celestini, alle 21,30 in piazzale Anglosarda -Miniere di Montevecchio - Cantiere di Levante (max 200 posti, prenotazione obbligatoria a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
Ussaramanna •Arrexini• Il 31 luglio e il 1 agosto si terrà il festival Arrexini. E’ il primo festival dedicato alla lingua e alla cultura isolana, che si pone l’obiettivo di promuovere la letteratura, la musica, il cinema e il teatro contemporaneo, utilizzando il sardo e le lingue della Sardegna. (Red.)
Guspini •Eutanasia• Fino al 15 settembre sarà possibile sottoscrivere il quesito referendario anche nel Comune di Guspini, all’ufficio elettorale, concordando un appuntamento previa chiamata al numero 070 9760244, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12. (Red.)
Sanluri •Agevolazioni• Prorogato l’abbattimento della Tari (annualità 2020) per le utenze non domestiche fino al 31/12/2021, con percentuali dal 30% fino al 100%. Aggiunti altri codici Ateco. Prorogata la scadenza 1° rata di Imu e Tari per tutte le utenze al 16 settembre 2021 (2° rata invariata al 16.12.2021). (S.A.)
Pabillonis •Consiglio comunale• Il Consiglio Comunale è convocato per il giorno 30/07/2021, alle 18,30. All'ordine del giorno: salvaguardia degli equilibri di bilancio e immobili in regime di edilizia residenziale pubblica. (Red.)

WhatsApp

Mighir...I ritratti...Cucistorie