Home / ABC / Sardara: il Sindaco ordina di pulire cortili e terreni da erbacce e sterpaglie

Sardara: il Sindaco ordina di pulire cortili e terreni da erbacce e sterpaglie

Entro il prossimo 15 giugno, i cittadini di Sardara dovranno rimuovere erbacce e sterpaglie dai propri cortili, giardini, terreni nel centro urbano e nelle immediate vicinanze delle abitazioni della periferia, per evitare pericoli derivanti da incendi o dal proliferarsi di zecche e altri infestanti.
L’ordinanza sindacale, emanata ogni anno alle porte della stagione estiva, prevede sanzioni amministrative per i trasgressori: da 50 a 300 euro, con una riduzione del pagamento pari a 100 euro, e l’obbligo di estirpare le erbacce entro tre giorni dalla notifica del verbale.

m.p.  ©riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *