Home / ABC / Sardara, Reis: requisiti per beneficiare del sussidio regionale

Sardara, Reis: requisiti per beneficiare del sussidio regionale

A Sardara, scadono il prossimo 28 febbraio i termini per richiedere il Reis (Reddito di inclusione sociale) – “Agiudu torrau”: il sussidio mensile regionale a sostegno di famiglie con difficoltà economica.
Non potrà beneficiarne chi percepisce il Reddito di cittadinanza, o non ha presentato domanda per ottenere il Reddito di cittadinanza, pur avendone i requisiti; né i disoccupati che percepiscono altri ammortizzatori sociali di sostegno al reddito, come la Naspi.
Potranno invece richiederlo i nuclei familiari con: un indicatore della situazione economica equivalente (Isee) inferiore a 9.360 euro, un patrimonio immobiliare (diverso dall’abitazione) non superiore a 35mila euro e un patrimonio mobiliare non superiore a 8.000 euro, accresciuto di duemila euro per ogni componente successivo al primo, fino a un massimo di 12mila euro.
Per il patrimonio mobiliare, i massimali sono incrementati di mille euro per ogni figlio successivo al primo, di 5.000 euro per ogni componente con disabilità e di 7.500 per i componenti con disabilità grave o non autosufficienza.
Inoltre, potrà presentare domanda: chi è senza dimora; le famiglie con più di sei componenti; quelle composte da una o più persone over 50 che abbiano a carico figli disoccupati; nuclei familiari di coppie sposate o conviventi da almeno sei mesi, composti da giovani che non superino i 40 anni di età; e le famiglie unipersonali.
Per accedere al sussidio, nessuno dei componenti deve possedere autoveicoli o motoveicoli immatricolati la prima volta nei 24 mesi antecedenti la richiesta (esclusi i veicoli per cui è prevista un’agevolazione fiscale in favore di persone con disabilità), e imbarcazioni da diporto.
Le somme disponibili saranno ripartite in base alla condizione reddituale di ciascuna famiglia e al numero dei componenti, fino a esaurimento delle risorse messe a disposizione dalla Regione.

m.p. ©riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi