Home / ABC / Sardara: il Consiglio comunale manifesta contro la violenza sulle donne

Sardara: il Consiglio comunale manifesta contro la violenza sulle donne

Ieri sera, in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne, il Consiglio comunale di Sardara è iniziato dando voce alle uniche due donne che siedono sui banchi di Villa Diana: l’assessora Ilenia Cilloco e la consigliera Gessica Pistis.
Interventi brevi e incisivi per rimarcare l’importanza di intervenire, come istituzioni, affinché s’interrompa il vertiginoso aumento di violenza sulle donne, fatta anche di “cicatrici psicologiche non visibili a occhio nudo”, ha sottolineato Pistis.
Un pensiero condiviso dai colleghi in aula e da Cilloco che, dopo aver ringraziato il sindaco Roberto Montisci per l’iniziativa, ha detto: “Le manifestazioni del 25 novembre non devono rimanere semplici date e ricorrenze. Dovremmo intervenire, magari coinvolgere le nuove generazioni con l’educazione al rispetto, sia a scuola che a casa, perché il problema della violenza sulle donne è sicuramente un problema culturale”.
“Si tratta di educazione e rispetto – ha ribadito la consigliera Pistis –. Non esiste differenza di genere, né di colore o razza. Lo insegno anche ai miei figli. La differenza sta nella nostra testa, nella nostra cultura, nei modi differenti di educare i figli a seconda del loro sesso. Occorre invece cambiare rotta, mentalità ed educare maschi e femmine allo stesso modo: al rispetto dell’altro e dei doveri sociali e civili”.
Parole di apprezzamento sono state rivolte anche alla Commissione Pari opportunità che domenica scorsa, in collaborazione con le cooperative sociali Villa Abbas e Koinos, la Proloco e il Comune, ha inaugurato la mostra fotografica “Scars of life” di Daniele Deriu, esposta per un mese e mezzo nei locali museali di “Casa Pilloni” a Sardara.

m.p.  ©riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi