Home / Cultura / Sanluri: nella mente del “mostro di Milwaukee” con lo spettacolo “Jeff il gioco delle ossa”

Sanluri: nella mente del “mostro di Milwaukee” con lo spettacolo “Jeff il gioco delle ossa”

Domenica 24 novembre alle 19, sul palcoscenico del teatro comunale di Sanluri, l’attore Tiziano Polese metterà in scena “Jeff il gioco delle ossa”.
Lo spettacolo, scritto da Antonello Verachi, diretto da Dafne Turillazzi e prodotto da Abaco Teatro, s’ispira alla vita di Jeffrey Dahmer, “il mostro di Milwaukee”, ucciso in carcere 25 anni fa da un compagno di cella.
Le drammatiche fasi esistenziali di Damher, “una carrellata di solitudini mai risolte, un’infanzia consumata senza affetti nè gioia, l’indifferenza dei genitori, la crudeltà dei compagni di scuola”, vengono inscenate anche tramite le voci e le immagini della madre e del padre, interpretati in video da Rosalba Piras e Gerardo Ferrara, e di una sua vittima, interpretata da Boucar Wade.
Una rappresentazione che sconvolge l’ordine spazio temporale degli eventi e presenta i personaggi “a volte come ricordi, altre come surreali fantasmi ancora presenti nella mente di Jeff”.

m.p.  ©riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *