Home / ABC / San Gavino Monreale: la nuova cittadella sportiva ospiterà il museo del calcio sardo

San Gavino Monreale: la nuova cittadella sportiva ospiterà il museo del calcio sardo

Il museo del calcio sardo, ora al Civis di San Gavino Monreale, sarà trasferito nella nuova cittadella sportiva di via Convento.
Con i 200mila euro, messi a disposizione per completare i lavori dell’impianto sportivo, l’amministrazione comunale ristrutturerà i vecchi spogliatoi e li adibirà a luogo dove mettere in mostra i cimeli calcistici della Sardegna.
Ad annunciarlo, l’assessore ai lavori pubblici Stefano Musanti che fa sapere di aver aggiunto altri 48mila euro per concludere l’opera e rendere agibile il campo da calcio.
Un “terreno sintetico” che consentirà alle squadre di giocare “anche quando si abbattono forti piogge”, di organizzare tornei e camp estivi per giovani calciatori, e soprattutto di riutilizzarlo e “metterlo alla prova per i prossimi campionati”.
«Finalmente – dichiara Musanti – i completi sportivi cominciano ad assumere le sembianze di una nuova cittadella sportiva con impianti moderni ed efficienti, tra cui l’illuminazione a led».
Poi, preannunciando la programmazione comunale di destinare altre risorse per migliorare la pista d’atletica, ha aggiunto: «Occorre pensare anche ai grandi eventi, a cose che comunque dovrà portare avanti l’amministrazione che verrà».

m.p. ©riproduzione riservata | Seguici su Telegram | Sostienici

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi