Home / Cultura / San Gavino Monreale: al via la prima edizione del Festival “Piccolo Mondo Libro del Monreale”

San Gavino Monreale: al via la prima edizione del Festival “Piccolo Mondo Libro del Monreale”

A San Gavino Monreale il 26, 27 e 28 aprile, letture, workshop di scrittura e presentazioni letterarie con autori provenienti da ogni parte d’Italia

Il Medio Campidano si fa portavoce di cultura con la prima edizione del festival “Piccolo Mondo Libro del Monreale”, che per tre giorni renderà la cittadina di San Gavino protagonista assoluta.
Diversi gli eventi in programma: laboratori per adulti e bambini, workshop di scrittura creativa, tavole rotonde, presentazioni, confronti fra autori e lettori. Non mancheranno il teatro e la musica, con lo spettacolo di Pierpaolo Frailis “Il cerchio della Musica – Le note strampalate”, e il concerto jazz del trio Lisipi che chiuderà la kermesse domenica sera al teatro comunale.
L’evento, organizzato dall’avvocata Francesca Spanu, direttrice artistica della manifestazione, con la collaborazione di Carla Suella e Veronica Saiu, gode del patrocinio comunale e di numerose partnership: l’associazione culturale “Sorrisi”, il blog “Piccolo Mondo Libro” e l’associazione culturale Skizzo, che nella mattina di sabato accompagnerà i visitatori in un tour guidato alla scoperta dei murales sangavinesi. La rivista culturale “Antas” seguirà l’intero evento in qualità di media partner.
Numerosi gli autori partecipanti: Piergiorgio Pulixi, Vanessa Roggeri, Ciro Auriemma e Renato Troffa, Claudia Zedda, Valeria Pecora, Maria Lidia Petrulli, Cristina Caboni, Andrea Fulgheri, Giorgio Binnella, Daniela Mele, Pierpaolo Frailis, Gabriella Genisi, Francesca Bertuzzi, Romano De Marco, Gaja Cenciarelli, Alice Basso, Sara Bilotti, Antonio Lanzetta, Patrizia Rinaldi.
Tra i relatori, le organizzatrici dell’evento Francesca Spanu e Carla Suella, Annachiara Atzei, Manuela Aiello, Josephine Di Palma, Marianna Chessa, Daniele Mocci e Francesca Madrigali.
L’evento sarà anche l’occasione per conoscere le bellezze di San Gavino: le sue piazze, la Biblioteca comunale, il Civis, Casa Mereu, il museo etnografico Dona Maxima e il Teatro comunale saranno, infatti, i luoghi del festival, protagonisti insieme ad autori e relatori di una tre giorni all’insegna della cultura.

Alessandra Ghiani | SOSTIENICI 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi